Quantcast
Green pass sui mezzi pubblici: prime tre multe in città - BergamoNews
Nuove norme

Green pass sui mezzi pubblici: prime tre multe in città

La polizia locale impegnata con due pattuglie per controlli a campione in Porta Nuova e alle fermate Teb e Atb in stazione

Bergamo. Prime tre multe da parte della Polizia locale di Bergamo per mancato possesso del green pass sui mezzi pubblici.

Da questa mattina, lunedì 6 dicembre, per poter prendere autobus, pullman, metropolitana e treni, è necessario essere in possesso della certificazione verde.

Chi si è vaccinato o ha già avuto il Covid il green pass si è rinnovato automaticamente nella versione rafforzata. Non ne sono in possesso coloro che non sono vaccinati, nemmeno se risultati negativi al tampone, che restano in possesso della versione base. La normativa resterà in vigore fino al 15 gennaio 2022.

Il super green pass servirà per accedere a bar e ristoranti al chiuso, cinema, teatri e stadi, discoteche, palestre e piscine in zona gialla, impianti sciistici in zona arancione.

A Bergamo e in provincia sono una ventina i punti da tenere sott’occhio per i controlli secondo la Prefettura, ovvero quelli dove si verificano i maggiori assembramenti: stazione dei treni, autolinee, Porta Nuova, Polaresco, la zona della Croce rossa a Loreto, l’area delle scuole in via Gavazzeni. In provincia invece le principali verifiche si concentrano nelle aree dei poli scolastici più noti: Zogno, Albino, Seriate, Dalmine, Treviglio, Caravaggio.

Da questa mattina due pattuglie della Polizia locale di Bergamo stanno effettuando effettuato controlli a campione alla fermata Atb di Porta Nuova e in stazione, sia alla fermata del bus sia a quella del tram.

Tra coloro ai quali è stato richiesto di mostrare la certificazione verde, in tre non avevano rispettato la normativa.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI