Quantcast
Sofia Goggia raddoppia: a Lake Louise è ancora d’oro in Coppa del Mondo - BergamoNews
Coppa del mondo

Sofia Goggia raddoppia: a Lake Louise è ancora d’oro in Coppa del Mondo

Prestazione maiuscola per la campionessa di Bergamo che le ha consentito di distanziare di 84 centesimi una rediviva Breezy Johnson.

È sempre più azzurro il cielo sopra Lake Louise.

A squarciare le nubi canadesi ci ha pensato Sofia Goggia che si è aggiudicata la seconda discesa libera stagionale conquistando così la tredicesima vittoria in Coppa del Mondo.

Un’affermazione che ha un significato particolare per la finanziera orobica che era rimasta particolarmente sorpresa dall’ampio distacco inflitto alla avversarie nella prima prova dell’anno.

Dubbi che la 29enne bergamasca ha saputo fugare immediatamente con una prestazione maiuscola che le ha consentito di distanziare di ottantaquattro centesimi una rediviva Breezy Johnson.

Brava a difendersi nella prima parte di scorrimento, la campionessa olimpica ha iniziato a far la differenza non appena la pendenza ha iniziato a incrementare sfruttando linee più strette delle sfidanti.

In grado di completare senza problemi la temibile curva “Fishnet”, la fuoriclasse azzurra ha incrementato il proprio vantaggio sino al traguardo terminando le proprie fatiche con il trentaquattresimo podio in carriera.

Seconda piazza d’onore consecutiva per Johnson che ha saputo adattarsi al meglio alle particolari condizioni di visibilità complice anche una sciata particolarmente leggera che le ha consentito di rimanere sulle code di Sofia Goggia nella sezione centrale.

Prova d’orgoglio invece per Corinne Suter che ha ritrovato il podio nel massimo circuito dopo quasi un anno grazie a un’ottima gestione nel trattodi scorrevolezza che ha accompagnato le atlete all’uscita dal cancelletto.

In casa Italia continua invece ininterrotta la crescita di Nadia Delago che è apparsa più pulita nei tratti più tecnici della pista cogliendo così la sesta piazza e mancando l’ingresso fra le prime tre per una manciata di centesimi, persi probabilmente nel “carosello” che accompagna alla linea d’arrivo.

Da segnalare anche l’ottima prova di Federica Brignone che ha completato la magica giornata della squadra azzurra conquistando il decimo posto assoluto, lontana 1”70 dalla connazionale.

Sofia Goggia proverà ora completare il weekend con un successo nel primo supergigante dell’anno, specialità che lo scorso anno ha creato alcuni grattacapi alla fuoriclasse orobica.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Sofia Goggia
Sci
Coppa del Mondo, Sofia Goggia conquista la prima discesa libera di Lake Louise
Sofia Goggia (dal sito FIS)
Regina delle nevi
Storica tripletta per Sofia Goggia: la campionessa bergamasca conquista anche il supergigante
sofia goggia getty
Momento magico
Goggia, a Lake Louise un tris storico riuscito solo al mito Vonn: “Indescrivibile, fatico a realizzarlo”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI