Quantcast
Campionati Italiani in vasca corta, Francesca Fangio vince nei 200 rana - BergamoNews
Nuoto

Campionati Italiani in vasca corta, Francesca Fangio vince nei 200 rana

La nuotatrice di stanza a Treviglio sfiora il record nazionale

Il record nazionale dei 200 metri rana appare sempre più vicino per Francesca Fangio.

Dopo aver sfiorato il limite ai recenti Europei, la nuotatrice di stanza a Treviglio ha sorpreso nuovamente ai Campionati Italiani in vasca corta conquistando il titolo sulla distanza più lunga.

Nonostante le fatiche accumulate nel corso della lunga stagione, la portacolori dell’In Sport Rane Rosse si è confermata ancora una volta in ottima condizione di forma mancando per soli sei centesimi il primato di Martina Carraro.

Reduce dal doppio quinto posto nei 100 rana e nei 200 misti, l’atleta allenata da Renzo Bonora ha dovuto porre attenzione alla partenza sprint di Ilaria Cusinato (Fiamme Oro), trovando però immediatamente il giusto ritmo che le ha consentito di ampliare il divario con le avversarie.

In grado di distendere gradualmente la propria azione, la 26enne livornese ha saputo gestire al meglio le proprie forze fermando il cronometro in 2’19”74 e mostrando nel finale alcuni segni di stanchezza che le hanno impedito di abbassare ulteriormente il personal best.

“Ogni volta che entro in acqua, è una sfida contro il tempo – ha spiegato Fangio al termine della competizione -. Nonostante si tratti di una tappa di passaggio in vista dei Mondiali, sono contenta per la prestazione anche perchè ho avuto modo di gareggiare anche sui 100”.

Pronta a indirizzare la propria attenzione sulla rassegna iridata in programma ad Abu Dhabi, l’azzurra ha cercato il colpaccio anche nei 100 metri misti fermando il cronometro in 1’00”77 e cogliendo così il secondo gradino del podio.

Brava a rimanere in scia delle specialiste nelle frazioni di delfino e dorso, la toscana ha attaccato nella rana dovendosi arrendere soltanto all’impetuosa rimonta di Laura Letrari (Esercito) nello stile libero.

In chiave orobica buona prestazione per Giada Bolognese (In Sport Rane Rosse) che ha conquistato la propria serie nei 400 metri misti attestandosi al settimo posto assoluto; così come per Andrea Camozzi (Team Trezzo Sport) che ha fatto capolino nel mondo dei grandi con la nona piazza nei 200 metri farfalla.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI