Quantcast
Sorte torna in Forza Italia: "Al cuor non si comanda, decisivo l'incontro con Berlusconi" - BergamoNews
La decisione

Sorte torna in Forza Italia: “Al cuor non si comanda, decisivo l’incontro con Berlusconi”

Il deputato bergamasco, dopo le avventure in Cambiamo! e nel Gruppo Misto, rientra tra le fila degli Azzurri: "Voglio dare una mano a far crescere il partito"

Alessandro Sorte torna tra le fila di Forza Italia: dopo due anni nei quali ha vissuto la breve avventura al fianco di Giovanni Toti in Cambiamo! e l’esperienza del Gruppo Misto, il deputato bergamasco riabbraccia il suo “primo amore”.

Quella che fino alla fine della scorsa settimana era solo una indiscrezione che circolava tra gli addetti ai lavori, martedì ha avuto la sua ufficialità: a darla è stato direttamente Fabio Rampelli, presidente di turno alla Camera.

Un dietrofront che ha una ragione ben precisa, che risponde a un nome e a un cognome: Silvio Berlusconi.

L’uscita pubblica di Sorte, che durante un’intervista aveva indicato nel leader di Forza Italia la sua preferenza per il prossimo Presidente della Repubblica, ha innescato una sequenza di eventi che hanno portato a un appuntamento andato in scena venerdì 26 novembre ad Arcore.

Una chiacchierata intensa sui temi più caldi del momento e sulle prossime sfide del Paese, a partire dall’uscita dalla pandemia: un ritorno alle origini per Sorte, tesserato Forza Italia dai 16 ai 35 anni, che al termine dell’incontro non ha saputo dire di no al richiamo del partito che lo ha lanciato in politica.

“Torno per dare una mano a far crescere il partito – ha commentato – L’incontro con il presidente Berlusconi ha avuto un ruolo decisivo nella mia scelta. Oggi non è il tempo delle polemiche, ma del lavoro per riportare Forza Italia stabilmente in doppia cifra a Bergamo. Nessuna polemica con Cambiamo!, ma al cuor non si comanda e non potevo dire no al presidente dopo aver avuto in tasca per 20 anni la tessera di Forza Italia”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI