Quantcast
Il Merry QUEERmas di Orlando presenta The Rocky Horror Picture Show - BergamoNews
Lunedì 6 dicembre

Il Merry QUEERmas di Orlando presenta The Rocky Horror Picture Show

Ritorna l’appuntamento più anticonformista del periodo natalizio. Il film cult di Jim Sherman per una serata di festa straordinaria lunedì 6 dicembre dalle 20 all’Auditorium di Piazza della Libertà

Bergamo. Dopo la pausa forzata dell’inverno scorso, l’Associazione Immaginare Orlando torna a proporre il suo appuntamento tradizionale e anticonformista in occasione delle festività natalizie: la serata Merry QUEERmas.

Il cult movie di quest’anno, in programma lunedì 6 dicembre alle 21 all’Auditorium di Piazza della Libertà, si presenta in tacchi alti e calze a rete, ricco di irriverenza, risate, mostruosità e meraviglia, è un musical che è leggenda nella storia del cinema e della cultura LGBTQI+: il Merry QUEERmas 2021 è The Rocky Horror Picture Show.
“Era una notte buia e tempestosa”. Inizia così, come il più classico dei romanzi gotici, “The Rocky Horror Picture Show”, travolgente riscrittura in chiave musicale dell’immortale leggenda di Frankenstein.

La trama del film di Jim Sherman, intramontabile cult del 1975, parte nel modo più classico e si sviluppa in un crescendo di bizzarria e atmosfere queer: a causa di uno sfortunato guasto alla macchina, i giovani fidanzatini Brad e Janet, figli dell’America perbene e perbenista degli anni Sessanta, si ritrovano quasi per caso nel diroccato castello del Dottor Frank-N-Furter, eccentrico scienziato che sta per portare in vita una misteriosa Creatura. Fin dal momento del loro arrivo, prenderà vita sotto i loro occhi – dapprima increduli, poi compiaciuti, infine complici – un incredibile carnevale orgiastico animato da una sfrenata girandola di personaggi bizzarri, frenetici, provocanti, grotteschi.

rocky horror

È un’inesauribile festa per lo spirito questo chiassosissimo musical glam rock che, tra momenti di comicità nonsense e irresistibili elementi camp, è capace di parlarci con acume e profondità di identità e di libertà sessuale. Un inno vitalistico e giocosamente sovversivo incarnato perfettamente dal suo iconico protagonista che ci suggerisce uno dei messaggi più libertari e dirompenti della storia del cinema: “Don’t dream it, be it”.

rocky horror

La serata prende il via a partire dalle ore 20 di lunedì 6 dicembre presso l’Auditorium di Piazza della Libertà. La proiezione del film, in programma alle 21, è infatti preceduta dall’immancabile festa orlandesca: l’appuntamento è un momento prezioso di raccolta fondi per l’Associazione, sarà possibile trovare gli eccezionali biscotti allo zenzero bio/vegan, perfetti per i regali natalizi, e l’ormai leggendaria “Pesca e sogna”, la pesca più surreale che sia mai stata fatta, dove oggetti dalle storie impossibili sono pronti a far sognare le persone più fortunate.

Biglietto unico 4 euro, acquistabile su https://lab80.18tickets.it

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI