L'ordinanza

Obbligo della mascherina all’aperto, 1ª giornata a Bergamo: nessuna sanzione

Nessuna grossa criticità lungo l'arco di tutta la giornata: le persone invitare a indossare la mascherina si sono tutte rapidamente adeguate alle nuove disposizioni

Bergamo. Primo giorno di vigore dell’ordinanza che obbliga la mascherina all’aperto nei luoghi più frequentati della città di Bergamo: in azione 2 pattuglie della Polizia Locale nel centro di Bergamo Bassa, una per le strade di Bergamo Alta.

Nessuna sanzione è stata comminata nella giornata di oggi: gli agenti del comando di via Coghetti hanno provveduto a fare soprattutto informazione e sensibilizzazione delle tante persone incontrare lungo le principali vie del passeggio cittadino, avvicinando le persone senza mascherina (soprattutto turisti) e invitandole a indossarla.

Nessuna grossa criticità lungo l’arco di tutta la giornata: le persone invitare a indossare la mascherina si sono tutte rapidamente adeguate alle nuove disposizioni. Controlli sono previsti, comunque, anche nei prossimi giorni. In particolare dopo che si è registrato un primo caso in Campania di una persona colpita dal virus Covid 19 variante Omicron. Il paziente sul quale è stata identificata una sequenza riconducibile alla variante Omicron, è rientrato in Italia alcuni giorni fa dal Mozambico con un aereo atterrato a Milano.

L’ordinanza sarà valida, si ricorda, fino alle ore 2 del mattino del 1 gennaio 2022.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI