Quantcast
Il programma della seconda giornata degli Stati Generali della Scuola Digitale: segui qui la diretta - BergamoNews
A daste e spalenga

Il programma della seconda giornata degli Stati Generali della Scuola Digitale: segui qui la diretta

Negli spazi dell’ex centrale elettrica esperti di alto profilo offriranno contributi e punti di vista originali, cercando di fare il punto sugli sviluppi, gli scenari e lo stato di salute dell’istruzione in Italia

Bergamo. Dopo la giornata di apertura, continuano gli appuntamenti della sesta edizione degli Stati Generali della Scuola Digitale, la manifestazione che si propone di fare il punto sul tema dell’innovazione, della digitalizzazione della didattica e dei sistemi di apprendimento.

Il programma di sabato 27 novembre

Panel 6
Ore 9:00 – 11:00
COORDINA Davide Agazzi, Giornalista di Bergamonews.it
Il libro e il “modo” digitale
Roberto Maragliano, Pubblicista, già professore universitario
Irene Enriques, Direttrice generale Zanichelli editore
Roberto Carraro, Docente Accademia di Brera
Paolo Tartaglino, Vicepresidente Associazione Italiana Editori
Roberto Devalle, Direttore generale Publishing De Agostini Scuola Spa
Angelo Bardini, Ambassador Indire, membro del Forum del libro
Lorella Carimali, Docente di matematica e fisica, scrittrice, presidente di (R) evolution e GTPAmbassador

Panel 7
Ore 11:00 – 13:00
COORDINA Omar Schillaci, Vice direttore presso Sky TG24
Digitalizzare la scuola
Loredana Poli, Assessore Istruzione ed Edilizia scolastica – Comune di Bergamo
Stefano Quintarelli, Presidente Advisory Group on advanced technologies UN/CEFACT
Marco Campione, Esperto di politiche pubbliche per l’istruzione
Andrea Benassi, Tecnologo della Ricerca a INDIRE
Laura Biancato, Dirigente scolastico

Luca Andreini, Head of Bergamo per Visionary

Ore 13:00 – 14:15 Pausa

Panel 8
Ore 14:15 – 15:45
COORDINA Gianna Fregonara, Corriere della Sera, responsabile settore Scuola e Università
Innovazione e sostenibilità. Nuovi paradigmi dei sistemi educativi.
Le tre dimensioni dell’apprendimento: verticalità, ampiezza e profondità. Il sistema educativo e le reti. Le competenze per il futuro.
Dianora Bardi, Presidente Associazione Centro Studi Impara Digitale
Cristina Grieco, Consigliera Ministro dell’Istruzione – Rapporti con Regioni e Province Autonome e filiera VET
Rodolfo Pinto, Managing Partner Pnsix
Edoardo Albinati, Scrittore e insegnante nel carcere di Rebibbia
Francesco Sacco, Vicepresidente Impara Digitale, docente Università dell’Insubria e SDA Bocconi
Rosalba Rotondo, Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo “Ilaria Alpi – Carlo Levi”, Scampia – Napoli

Panel 9
Ore 15:45 – 17:45
COORDINA Marilù Chiofalo, Fisica all’Università di Pisa e Direttrice della sezione Discover di QPlayLearn, Associazione Donna e Scienza
Educare al pensiero scientifico: il come e il perché di una rivoluzione.
Educare al pensiero scientifico nell’era delle tecnologie digitali e quantistiche
Sabrina Maniscalco, Professor of Quantum Information and Logic at the University of Helsinki, CEO of Algorithmiq Ltd
Andrea Ferrara, Professore Ordinario, Scuola Normale Superiore, Pisa
Marisa Michelini, Professore Ordinario di Didattica della Fisica all’Università di Udine, Presidente GIREP
Cristina Lazzeroni, Professor in Particle Physics
Stefano Sandrelli, Direttore Office of Astronomy for Education, Italy Cente, dell’International Astronomical Union
Claudia Giudici, Pedagogista, Presidente di Reggio Children

Speciale
Carl Wieman, Stanford Graduate School of Education, 2001 Nobel Laureate in Physics
Intervista speciale a Carl Wieman, Premio Nobel per la Fisica
A cura di Marilù Chiofalo

Chiusura lavori
Ore 17:45 – 18:00
SINTESI E RIFLESSIONI
Loredana Poli, Assessore Istruzione ed Edilizia scolastica – Comune di Bergamo
Dianora Bardi, Presidente Associazione Centro Studi Impara Digitale

Segui qui la diretta:

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI