Quantcast
Cocaina nascosta in un calzino: 32enne in manette ad Albano - BergamoNews
Carabinieri

Cocaina nascosta in un calzino: 32enne in manette ad Albano

L’uomo è stato trovato in possesso anche di 800 euro in contanti di cui non ha saputo giustificare la provenienza

Albano Sant’Alessandro. Nei giorni scorsi, i militari del Comando Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno tratto in arresto un 32enne originario del Marocco per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Bergamo, durante il servizio perlustrativo, hanno intercettato ad Albano Sant’Alessandro, una Peugeot 308 nota poiché segnalata come auto di un soggetto dedito allo spaccio di stupefacenti.

Nel corso della perquisizione del veicolo, i Carabinieri hanno rinvenuto 12 dosi di cocaina termosaldate, nascoste in un calzino trovato nel portaoggetti della portiera lato guida. Inoltre, l’uomo è stato trovato in possesso di 800 euro in contanti, di cui non ha saputo giustificare la provenienza.

Condotto in caserma, l’uomo, disoccupato e pregiudicato, è stato dichiarato in stato di arresto, convalidato in sede di udienza di convalida dal Giudice del Tribunale di Bergamo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI