Quantcast
Parlamentari bergamaschi dal ministro Franceschini: "Finanziamento Donizetti e Capitale della cultura al centro dell’incontro" - BergamoNews
A roma

Parlamentari bergamaschi dal ministro Franceschini: “Finanziamento Donizetti e Capitale della cultura al centro dell’incontro”

L'incontro tra Carnevali, Misiani e Ciagà (PD) Pegreffi e Ribolla (Lega), Gallone (Fi) Dori ( Leu) e il Ministro dei beni e attività culturali

“La Fondazione Teatro Donizetti e Bergamo – Brescia Capitale della cultura 2023, al centro dell’incontro della delegazione di Parlamentari bergamaschi – Carnevali, Misiani e Ciagà (PD) Pegreffi e Ribolla (Lega), Gallone (Fi) Dori ( Leu) – con il Ministro dei beni e attività culturali Dario Franceschini.

La politica bergamasca, oltre le differenze di partito, ha preso a cuore la necessità di garantire stabilmente il finanziamento di 1 milione di euro, previsto grazie alla modifica delle legge 238/12 con la legge di bilancio 2019 che termina però con il 2022 e rischia di minare la programmazione della Fondazione Teatro Donizetti nel suo pieno sviluppo e successo.

Altrettanto importante è stato rappresentare l’esigenza di poter incrementare il fondo destinato alle città capitali della cultura. Il binomio Bergamo-Brescia è per noi un valore che permette di realizzare un’offerta culturale ampia , diffusa e di qualità , ma poiché rappresentate da due capoluoghi ha bisogno di vedere garantite le stesse risorse per ogni città – 1 milione di euro – come accaduto finora. Abbiamo molto apprezzato la disponibilità del ministro Franceschini all’ascolto di una realtà che ben conosce ed apprezza e per l’impegno a partire da questa legge di bilancio, dove verranno valutati con estrema attenzione gli emendamenti che verranno predisposti dai gruppi parlamentari in sede di conversione della legge finanziaria 2022. Siamo e rimaniamo fiduciosi – commentano i parlamentari- nella consapevolezza che “le possibilità di manovra” in questa discussione della legge di bilancio non sono ampie, viste le tante esigenze che stanno emergendo ma crediamo che l’investimento nella cultura e nei beni di un territorio siano vitali per ogni Comunità”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI