Quantcast
Atalanta, il sogno qualificazione agli ottavi passa dalla vittoria contro lo Young Boys - BergamoNews
Champions league

Atalanta, il sogno qualificazione agli ottavi passa dalla vittoria contro lo Young Boys

Ai nerazzurri servono due successi ai danni degli svizzeri e del Villarreal per essere certi di superare la fase a gironi

La partita contro lo Young Boys sarà fondamentale per il cammino dell’Atalanta in Champions League. Martedì sera la Dea scenderà in campo al Wankdorf Stadion di Berna nella sfida valida per la quinta giornata della fase a gironi. I nerazzurri occupano il terzo posto nel raggruppamento F con cinque punti conquistati, alle spalle di Villarreal e Manchester United a quota sette, frutto di una vittoria, due pareggi e una sconfitta. Vincendo le prossime due partite i bergamaschi sarebbero matematicamente qualificati agli ottavi quindi il destino è nelle loro mani.

L’unico precedente tra le due compagini è il match d’andata. In quell’occasione al Gewiss Stadium Toloi e compagni si erano imposti di misura 1-0 grazie alla rete di Pessina e gli svizzeri non erano riusciti a mettere in difficoltà i padroni di casa. Le statistiche di quell’incontro parlano di appena tre tiri dello Young Boys nell’arco dei novanta minuti, di cui solo uno nello specchio della porta. Nonostante la squadra allenata da Wagner abbia perso cinque delle ultime sei partite contro avversarie italiane, l’esito della gara è tutt’altro che scontato.

Per prepararsi al meglio al primo impegno decisivo Gasperini ha fatto allenare i suoi ragazzi su uno dei campi sintetici di Zingonia. A Berna si giocherà su un rettangolo verde sintetico, un dettaglio da non sottovalutare che potrebbe favorire i padroni di casa abituati a esprimersi più spesso su questo tipo di terreno.

L’Atalanta arriva al confronto quasi al top della condizione fisica e anche dal punto di vista psicologico i nerazzurri stanno bene. Gli svizzeri hanno fatto vittime illustri in casa, una su tutte il Manchester United però non vincono dal 23 ottobre tra campionato, Champions League e coppa nazionale.

Per continuare a sognare il passaggio del turno Gasperini si affiderà a Musso, Toloi, Palomino e Djimsiti in difesa. Sulle fasce confermati Zappacosta e Maehle, ai lati di De Roon e Freuler che dovrebbe ritrovare una maglia da titolare. Ballottaggio tra i trequartisti con Pessina e Ilicic favoriti per supportare Zapata.

L’allenatore dello Young Boys dovrebbe scegliere Faivre tra i pali, Hefti, Burgy, Lauper e Garcia a comporre la linea di difesa. A centrocampo Martins Pereira, Aebischer, Sierro e Ngamaleu a sostegno di Elia e Siebatcheu.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI