Quantcast
Festa dell'Albero, per una maggiore consapevolezza ecologica: studenti a scuola dai forestali - BergamoNews
Le iniziative

Festa dell’Albero, per una maggiore consapevolezza ecologica: studenti a scuola dai forestali

I Carabinieri si recheranno in alcune scuole della provincia, coinvolgendo i ragazzi e i loro insegnanti nella creazione di un “bosco diffuso” per un totale di circa 50 alberi che andranno a sommarsi a quelli messi a disposizione da altri enti e associazioni

Il giorno 21 novembre 2021 ricorre la Giornata Nazionale dell’Albero ed i Carabinieri Forestali della provincia di Bergamo prenderanno parte ad una serie di iniziative organizzate per questa occasione che coinvolgeranno la cittadinanza e gli istituti scolastici.

Il Gruppo Carabinieri Forestale di Bergamo è a vertice di una rete di presidi altamente specializzati costituita dalle 10 Stazioni Forestali distribuite sul territorio provinciale, a presidio del patrimonio forestale, ambientale ed agroalimentare.

Per la celebrazione, i Carabinieri Forestali si recheranno presso alcune scuole presenti sul rispettivo territorio di competenza, coinvolgendo i ragazzi e i loro insegnanti nella creazione di un “bosco diffuso” per un totale di circa 50 alberi che andranno a sommarsi a quelli messi a disposizione da altri enti e associazioni.

Le specie vegetali che il giorno 22 novembre verranno messe a dimora dalle scuole con i Carabinieri Forestali, vengono riprodotte nei Centri Nazionali di Biodiversità Forestale di Pieve Santo Stefano (AR) e Peri (VR), dopo una accurata scelta nel rispetto delle aree geografiche e fito-climatiche in cui dovranno essere piantate.

D’intesa con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, il progetto intende coinvolgere attivamente studenti, scuole, famiglie e tanti cittadini in un percorso reale di consapevolezza ecologica, per migliorare la qualità ambientale di molte aree e contribuire a mitigare i cambiamenti climatici.

I Carabinieri Forestali prenderanno parte anche ad altre importanti iniziative come il “Cammina Foreste Urbane” ed in particolare all’appuntamento del giorno 21 novembre 2021 organizzato da Legambiente Bergamo con il patrocinio del comune di Bergamo e la collaborazione di ERSAF, Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste ed altri enti, che prevede la messa a dimora complessivamente di 120 piantine presso il Bosco E.ON.

festa dell'albero

Il progetto “Un albero per il futuro”.

Creare un grande bosco diffuso: un progetto nazionale di educazione ambientale, organizzato dal Comando Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari Carabinieri in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica, rivolto alle scuole; un’occasione per avvicinare concretamente i giovani alle tematiche ambientali e contribuire a ridurre i cambiamenti climatici.

“Un albero per il futuro” è un percorso verso la sostenibilità attraverso il quale gli Istituti Scolastici possono richiedere uno o più alberi e metterli a dimora in un’area del proprio plesso o in altre zone bisognose di essere riqualificate.

La “Festa degli Alberi” mantiene inalterato il valore delle sue finalità istitutive che sono ancor più attuali di un secolo fa e rappresenta un importante strumento per creare una sana coscienza ecologica nelle generazioni future che si troveranno ad affrontare problemi ed emergenze ambientali sempre nuovi e su scala globale.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI