Quantcast
Tra intralogistica e industria 4.0 - BergamoNews
A cura di

Automha

Automha

Tra intralogistica e industria 4.0

Global Summit Logistics and Manufacturing, MECSPE e Logistics & Automation: gli appuntamenti del mese di Automha

In un mondo sempre più connesso, in cui innovazioni tecnologiche e opportunità digitali vengono utilizzate dalle aziende come vetrine per mostrare i propri prodotti e i propri servizi, le fiere di settore mantengono comunque un’importanza elevata e rappresentano ancora oggi un elemento fondamentale a cui i players difficilmente rinunciano. Per presentare in maniera completa la propria attività, conoscere le novità del settore, ampliare il network e interagire con i potenziali customer. Aspetti centrali, per conoscere in modo approfondito le necessità dei clienti, così da poter offrire la soluzione ideale per soddisfarle.

Ecco perché, dopo lo stop forzato degli eventi e delle fiere dovuto alla pandemia da Covid-19, Automha ha colto la palla al balzo partecipando, nel mese appena trascorso, ad alcuni degli appuntamenti internazionali più importanti del settore di riferimento, tra cui CeMAT Asia e l’anticipazione di Intralogistica Italia, che vedrà l’azienda leader nella progettazione di magazzini automatici, nella loro produzione e installazione tra i protagonisti dell’edizione di maggio 2022.

Il mese di novembre non sembra essere da meno. Automha parteciperà a tre appuntamenti di grande importanza per il proprio comparto di riferimento.

Il primo è Global Summit Logistics and Manufacturing, evento B2B incentrato sulla gestione di sistemi integrati innovativi dedicati alla logistica e alla produzione.Giunto all’VIII edizione,si terrà il 17 e il 18 novembre al Centro Congressi Hotel Parchi del Garda a Pacengo di Lazise, Verona.I professionisti Automha, attraverso i momenti dedicati al networking e al business matchingcome workshop, conferenze, e momenti di formazione, avranno l’occasione di mostrare i propri prodotti per i magazzini automatici e di entrare in contatto con potenziali clienti, per esporre e allo stesso tempo aggiornare gli interlocutori sulle ultime novità riguardanti il mondo Automha dell’industria 4.0.

A fine mese, invece,Automha sarà impegnata in due fiere di altrettanti Paesi differenti: Italia e Spagna. La prima sarà MECSPE, il tradizionale appuntamento presso Bologna Fiereche quest’anno avrà luogo dal 23 al 25 novembre, punto di riferimento per le soluzioni dedicate all’industria manifatturiera. A MECSPE Automha parteciperà presentando la sua ultima innovazione,Autosat G9. Si tratta della versione avanzata di quella che è stata la prima macchina Automha in assoluto, lo shuttle automatico di ultima generazione per lo stoccaggio e il recupero dei pallet in multiprofondità, che in occasione dei 20 anni dalla sua prima versione è stato rinnovato nella programmazione e nell’assemblaggio, con l’obiettivo di offrire un prodotto ancora migliore e che rispetti i più alti standard qualitativi e di resa.

L’ultimo appuntamento si terrà a Madrid il 24 e il 25 novembre e vedrà l’azienda bergamasca impegnata a Logistics & Automation, una delle fiere più importanti della penisola iberica dedicata alle nuove tecnologie per la logistica e l’automazione industriale, che quest’anno festeggia il proprio decimo anniversario.Anche in questa occasione l’attenzione sarà concentrata su Autosat, il prodotto che ha segnato l’inizio di una nuova epoca per le aziende che miravano a migliorare la propria attività con magazzini automatici. Grazie alla propria versatilità, Autosat è in grado di adattarsi a strutture preesistenti,permettendo così di ottimizzare gli spazi e sfruttare l’intero volume del magazzino. Con oltre 3.000 applicazioni in più di 40 Paesi, è la soluzione ideale per qualsiasi settore industriale, grazie alla sua capacità di lavorare in un range di temperatura ampio (da -30 °C a +55 °C).

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI