La novità

Libemax: una nuova sede per dare spazio alla creatività

A Gorle il neo quartier generale dell'azienda orobica leader nell'ideazione di soluzioni hi-tech per le imprese

In un periodo in cui lo smart working è diventato sempre più diffuso, la scelta di Libemax risulta controcorrente: “La crescita costante del team aziendale – spiega l’amministratore delegato Danial Maida – ci ha portato alla ricerca di uno spazio che non solo accogliesse tutto lo staff, ma che fosse anche un ambiente adeguato sia per il lavoro che per il welfare dei collaboratori”.

È in via Roma 11 a Gorle che si trova ora la location della software house bergamasca che, in più di 400 metri quadri, accoglie gli uffici impegnati ogni giorno nelle specifiche attività: direzione, programmazione, customer care, amministrazione, commerciale e marketing. Ma non solo. Nella sede, con reception e sala riunioni hi-tech, un’area importante è dedicata al benessere dei dipendenti: oltre ad una cucina attrezzata, infatti, i membri della squadra possono recarsi nella zona relax dotata di ping pong, un calcio balilla, un minigolf e una palestra. “Crediamo che la forza del nostro gruppo – prosegue il giovane informatico alla guida della società – risieda proprio nella sinergia del team e che non può che aumentare se trova spazio in un luogo dove operare in modo sereno e stimolante”.

Ed è in questo clima che vengono sviluppati i progetti che Maida e i suoi, da oltre 7 anni, ideano per fornire soluzioni tecnologiche alle necessità quotidiane delle imprese. Grazie ad App Rilevazione Presenze, una delle piattaforme di maggior successo a firma Libemax, la gestione di tutti gli aspetti organizzativi dei dipendenti fuori sede diventa semplice e veloce, processando tramite smartphone timbrature, permessi, ferie, malattie, note spesa, fogli intervento, schedulazione lavori, documenti e tanto altro.

Per tutelare, invece, privacy e sicurezza di chi accede in sede ecco App Registro Visitatori, un sistema elettronico, integrabile con termoscanner e domotica, che consente di accogliere clienti e fornitori in modo rapido e moderno.

“In Libemax – conclude – la creatività è sempre al lavoro, tanto che stiamo per lanciare il nostro ultimo prodotto, un’app di messaggistica aziendale, Dimmia, che ha l’obiettivo di rendere veloce e professionale lo scambio interno di informazioni. Dato che lo sguardo è costantemente rivolto al futuro, siamo anche alla ricerca di programmatori da integrare nel nostro reparto sviluppo”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI