Quantcast
Ferito in un incidente martedì, Enrico non ce l'ha fatta: è morto a 21 anni - BergamoNews
La tragedia

Ferito in un incidente martedì, Enrico non ce l’ha fatta: è morto a 21 anni

Il giovane coinvolto in un frontale nella zona industriale tra Costa di Mezzate, Bolgare e Gorlago

Non ce l’ha fatta il giovane Enrico Ripamonti rimasto ferito nel violento scontro frontale tra l’auto che guidava e un furgone nella mattinata di martedì 2 novembre, sulla provinciale che attraversa la zona industriale di Costa di Mezzate, Gorlago e Bolgare.

Il ragazzo, apparso subito in condizioni gravissime, era stato trasportato d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo ed è morto nella tarda serata di giovedì: fatale il trauma cranico con ferita alla testa riportato nell’incidente, insieme al trauma al bacino e a una gamba.

 

scontro auto e furgone costa di mezzate
Il terribile schianto di martedì mattina

 

Fino all’ultimo familiari e amici hanno sperato in una ripresa: tantissimi i messaggi di incoraggiamento postati nelle ultime ore sui social, dove è stata pubblicata anche la foto di due grandi striscioni appesi al Ripa’s Wine Cafe a Calcinate, il locale che gestiva.

 

enrico ripamonti

 

Gli stessi amici che hanno poi riempito la sua pagina personale e quella del bar di ricordi e di un ultimo saluto, stringendosi attorno alla famiglia: tra i messaggi di vicinanza anche quello dell’Usd Scanzorosciate calcio, squadra nella quale Enrico aveva militato.

 

enrico ripamonti
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
scontro auto e furgone costa di mezzate
Martedì mattina
Scontro tra furgone e due auto: tre feriti, grave un 21enne
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI