Quantcast
Coaching e formazione per la crescita aziendale, miglioramento personale e performance sportiva - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Gabriele Sola Coach

Le indicazioni

Coaching e formazione per la crescita aziendale, miglioramento personale e performance sportiva

Gabriele Sola, coach e formatore bergamasco, illustra l’efficacia dei percorsi di sviluppo creati “su misura” a supporto di team aziendali, imprenditori, professionisti e atleti

Esiste una disciplina che ha il potere di sostenere la crescita dei team aziendali, così come lo sviluppo personale e il miglioramento delle performance sportive. Si tratta del Coaching, il metodo più efficace per attivare processi di cambiamento virtuosi e duraturi.

Gabriele Sola, che da oltre dieci anni si dedica al Coaching e alla Formazione, riceve i propri clienti alle porte di Bergamo. “Il mio lavoro è anche la passione più profonda – racconta –. Affiancare persone e organizzazioni nei momenti sfidanti, aiutarle a raggiungere i traguardi desiderati e valorizzare le loro potenzialità rappresenta per me qualcosa di molto simile ad una vocazione”.

– Negli ultimi mesi, anche grazie ai successi sportivi italiani nello sport, si è parlato molto di Coaching per le alte performance. È davvero una scoperta così recente?

“In realtà – spiega Gabriele Sola – ci riferiamo a un metodo che ha visto la luce poco meno di 50 anni fa e che porta risultati eccellenti, oltre che nello sport, anche nel mondo del business e della crescita personale. In questi ambiti il Coaching favorisce fatturati in crescita, team motivati e l’acquisizione di nuove competenze. Successi forse un po’ meno scintillanti di un oro olimpico ma egualmente significativi”.

Qual è il segreto del successo del Coaching?

“La sua duttilità, la piena sostenibilità emotiva, il rispetto dell’unicità della persona o dell’organizzazione. La premessa è: tu (il tuo team, la tua azienda) sei unico e irripetibile. Io coach sono qui per affiancarti, sostenerti, allenare la tua mente, la tua motivazione, il tuo cuore: ogni successo sarà anzitutto il tuo successo. Il protagonista di questo processo evolutivo sei tu: il mio ruolo consiste nell’estrarre il meglio dalla tua persona (o dalla tua organizzazione) attingendo ad un serbatoio di risorse che forse neanche sapevi di possedere”.

In che cosa il Coaching differisce dalla psicologia?

“Anzitutto – puntualizza Sola – il coach non affronta situazioni patologiche. Se a monte esiste una condizione di sofferenza psicologica, è corretto lasciare che ad intervenire sia un professionista della salute anziché il coach. L’approccio del coach è mirato all’azione, al cambiamento, al raggiungimento di obiettivi sfidanti: guardiamo al futuro del cliente e scaviamo il meno possibile nelle origini dell’eventuale malessere di partenza. Fatte queste premesse, è anche vero che tra i nostri autori di riferimento ci sono grandi nomi della psicologia: uno fra tutti Martin Seligman, il fondatore della psicologia positiva”.

– Lei ha ideato un metodo che intreccia il Coaching con altre discipline. Di che cosa si tratta?

“Spesso durante la relazione di Coaching emergono bisogni, esigenze, carenze che richiedono qualcosa di più: l’impiego di strumenti che provengono dalla programmazione neuro-linguistica, il bisogno di contenuti formativi o, magari, di ricorrere alla mindfulness. Tutte competenze che ho maturato nel corso degli anni e che offro al cliente nell’ambito dello stesso percorso di crescita e sviluppo. Un metodo esclusivo che ho nominato OK Coaching® e che si basa sull’integrazione di queste differenti discipline in un flusso coerente, capace di sospingere il cliente verso il futuro desiderato”.

– Come è possibile mettersi in contatto con lei?

“I miei uffici si trovano a Treviolo: tengo sessioni sia in presenza sia a distanza, via web. Per fissare (senza impegno) un primo incontro conoscitivo, basta comporre in orario di ufficio lo 035.0267298 o scrivere a info@gabrielesola.coach. Al cliente chiedo la determinazione ad affrontare un percorso di cambiamento alla scoperta di se stesso e delle proprie potenzialità: un’esperienza che può migliorare in profondità la sua vita. Tutto il resto verrà nel modo più naturale e illuminante”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI