Dal 26 al 29 ottobre

Rossini presenta le ultime novità alla fiera A+A di Düsseldorf

Tra le novità presentate in fiera e già disponibili per gli ordini, Rossini quest’anno presenta l’innovativa linea di abbigliamento Re-use Re-work, realizzata con poliestere rigenerato, una fibra tecnologicamente avanzata, seguendo le indicazioni della Global Recycled Standard (GRS)

Rossini, azienda bergamasca che dal 1969 veste con stile, comfort e sicurezza il lavoro di ogni professionista, non poteva mancare alla Fiera e Congresso A+A in corso a Düsseldorf dal 26 al 29 ottobre. Al rinomato appuntamento dedicato alla sicurezza aziendale Rossini porta tutta la qualità del suo vasto assortimento di abbigliamento dedicato ai professionisti, perché la mission aziendale è sempre quella di dare al lavoratore sicurezza, performance, comfort e stile.

L’abbigliamento Rossini nasce dalla profonda conoscenza del mondo del lavoro dell’azienda che, da oltre cinquant’anni, studia e progetta di anno in anno linee e proposte innovative, per rispondere alle esigenze in continua trasformazione di tutti i professionisti d’Italia.

Tra le novità presentate in fiera e già disponibili per gli ordini, Rossini quest’anno presenta l’innovativa linea di abbigliamento Re-use Re-work, realizzata con poliestere rigenerato, una fibra tecnologicamente avanzata, seguendo le indicazioni della Global Recycled Standard (GRS) un marchio internazionale che garantisce:
– la provenienza del poliestere riciclato, ovvero dalle bottiglie di plastica a fine vita;
– la riduzione del ricorso a nuove risorse fossili e la dispersione nell’ambiente di materiali non biodegradabili;
– l’innovazione e la ricerca continui nel trovare le soluzioni sempre più efficaci e di qualità nell’uso di materiali riciclati.

In particolare, Re-use Re-Work si avvale del processo di riciclo RPET il quale garantisce che l’intero processo dalle bottiglie di plastica utilizzate ai filati riciclati sia eco-friendly certificato. RPET, inoltre, preserva in maniera efficiente le risorse naturali, riducendo l’inquinamento e garantendo massima qualità e attenzione per la sicurezza della persona, in linea con l’approccio che contraddistingue da sempre Rossini.

“Siamo molto contenti di tornare ad A+A e in fiera e siamo orgogliosi presentare la nostra nuova linea Re-use Re-work, perché riciclare è sempre un buon lavoro, anche quando si parla di abbigliamento professionale” commenta Marco Rossini, Presidente e AD di Rossini.

La linea Re-use Re-Work è composta da Giubbetto, Pantalone, T-Shirt, Felpa ed un Giubbotto in tre differenti gamme colori, un’offerta completa perché la sostenibilità non passa mai di moda.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI