Quantcast
Bergamo, i cani della polizia scovano la droga nascosta nelle canaline della corrente - BergamoNews
I controlli

Bergamo, i cani della polizia scovano la droga nascosta nelle canaline della corrente

Un nigeriano è stato inoltre denunciato per minacce e molestie a una minore di origini spagnole in città con i genitori

Bergamo. Nel corso dei rafforzati controlli di prevenzione e del territorio equipaggi Volante della Questura e unità cinofila della Polizia Locale di Bergamo, finalizzati al contrasto del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, nelle scorse ore hanno effettuato sopralluoghi nelle aree della Stazione FS, Autolinee, Teb e Malpensata.

Nel corso dei servizi sono stati rinvenuti circa 70 grammi di hascisc divisi in 7 pezzi da circa 10 grammi ciascuno in un parcheggio interrato di un supermercato in zona Autolinee. Lo stupefacente, occultato nelle canaline della corrente sotto il soffitto, non è sfuggito al fiuto dell’unità cinofila.

Inoltre 14 grammi di hascisc sono stati rinvenuti nascosti nella cabina telefonica all’ingresso della Stazione FS.

Controllate decine di persone tra cui un cittadino nigeriano che è stato deferito in stato di libertà per resistenza, violenza a pubblico ufficiale nonché per per minacce e molestie a una minore di origini spagnole in visita a Bergamo con i genitori.

Lo stesso, accompagnato all’Ufficio Immigrazione della Questura di Bergamo, è stato poi condotto a Gorizia per le procedure di espulsione poiché irregolare.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI