Quantcast
Una scuola con una visione: all’Imiberg si piantano semi di futuro - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Scuola IMIBERG

Bergamo

Una scuola con una visione: all’Imiberg si piantano semi di futuro

Tra le 8 parole che abbiamo scelto per la campagna “Una scuola straordinaria” forse visione è la più difficile da raccontare

Tra le 8 parole che abbiamo scelto per la campagna “Una scuola straordinaria” forse visione è la più difficile da raccontare. Quello che vogliamo dire è che l’Imiberg sa guardare lontano, che pensa al futuro (anche “futuro”, infatti, poteva essere una delle 8 parole). Imiberg ha una visione del mondo verso la quale vuole proiettare i giovani che le sono affidati.

Noi crediamo che la costruzione del futuro passi dalla “costruzione” delle persone, oggi. Cioè, è aiutando i giovani di oggi, tramite l’educazione e l’istruzione, a capire chi sono adesso, che si favorirà l’emergere di personalità adulte che si assumeranno le proprie responsabilità, nei prossimi anni e decenni.

Aiutare ciascuno nella formazione della propria personalità lo si fa, in primo luogo, spingendo tutti i bambini e i ragazzi ad essere protagonisti del proprio percorso formativo. Coinvolgendo tutti nelle attività proposte e facendo emergere le domande, i dubbi e gli interessi di ciascuno, fin dalla scuola dell’infanzia. Poi, crescendo, diventa fondamentale il rapporto di ogni alunno con tutte le materie di studio, essenziale per noi è insegnare ai ragazzi ad osservare ed ascoltare, e ad analizzare e giudicare. Ognuno deve prendere coscienza di cosa dice a lui ogni materia di studio.

Tutto ciò viene esplicitato nel percorso orientativo che i ragazzi fanno sia al termine delle scuole medie, che al termine delle superiori. Infatti, in questi momenti si è obbligati a fare una scelta.

imiberg

Un esempio di attività che porta i ragazzi a fare i conti, praticamente, con i propri interessi, le proprie inclinazioni e attitudini e a metterli in gioco è il progetto di impresa che gli alunni dell’istituto tecnico economico affrontano sempre in 4°. Gli studenti sono chiamati, come gruppo classe, a formare una mini-company che durante l’anno ha l’obiettivo di ideare, produrre, pubblicizzare e vendere un prodotto. Questo progetto aiuta i ragazzi a diventare maggiormente consapevoli del proprio percorso e, inoltre, li lancia in una dimensione nuova: ora sono loro a dover “fare” qualcosa. Iniziano ad interagire con fornitori, collaboratori e clienti in un’ottica business oriented, in un’esperienza che li coinvolge e che anticipa quello che sarà il mondo del lavoro. Iniziamo a piantare semi di imprenditorialità, nella certezza che negli anni poteranno molti frutti.

In questo senso Imiberg è visione: lavorando ora piantiamo semi che germoglieranno in tempi, modi e luoghi che non possiamo prevedere. Sul sito web della scuola potete scoprire le altre 7 parole della campagna “Una scuola straordinaria.”, e molto altro.Per conoscere da vicino la scuola potete partecipare agli Open Day e agli altri eventi di scuola aperta che stiamo organizzando. Trovate tutte le informazioni aggiornate sul sito www.imiberg.it

Scuola Imiberg

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI