Quantcast
L'Università alle urne: per il nuovo rettore voto telematico per l'emergenza - BergamoNews
Lunedì 25

L’Università alle urne: per il nuovo rettore voto telematico per l’emergenza

Due i candidati, Sergio Cavalieri e Caterina Rizzi: votazioni aperte dalle 9 alle 15 di lunedì, con spoglio immediato. In assenza di una maggioranza assoluta si ripete mercoledì

Bergamo. Prima giornata di votazioni all’Università di Bergamo per l’elezione del nuovo rettore: lunedì 25 ottobre le urne saranno aperte dalle 9 alle 15.

Dopo il ritiro di Giovanna Dossena e Piera Molinelli, come vi avevamo annunciato,  per il ruolo di successore di Remo Morzenti Pellegrini i candidati sono rimasti solo due: Sergio Cavalieri e Caterina Rizzi.

Entrambi ingegneri, il primo prorettore uscente con delega al trasferimento tecnologico, innovazione e ricerca, mentre la seconda, laureata in fisica e ordinaria di ingegneria industriale, è stata a lungo direttrice del dipartimento di ingegneria a Dalmine.

Al voto – che si svolge in modalità telematica per l’emergenza sanitaria – i professori e ricercatori di ruolo e a tempo indeterminato; i ricercatori a tempo determinato; il personale dirigente, amministrativo e tecnico a tempo indeterminato; i rappresentanti degli studenti eletti nel Senato Accademico, nel Consiglio di Amministrazione, nelle Commissioni paritetiche studenti-docenti, nell’organo per il diritto allo studio e nel Nucleo di Valutazione di Ateneo.

Alla prima votazione (25 ottobre) ed eventuale seconda (27 ottobre) risulta eletto chi ottiene il voto della maggioranza assoluta degli aventi diritto (691); invece, in un’eventuale terza votazione (28 ottobre) risulta eletto chi ottiene il voto della maggioranza assoluta dei votanti. In caso di mancata elezione alla terza votazione, si procede al ballottaggio.

Al termine delle operazioni di voto, alle 15 di lunedì, si procederà subito allo spoglio elettronico delle “schede”.

Morzenti Pellegrini, a scadenza di mandato, lascia nelle mani del suo successore un ateneo cresciuto notevolmente negli ultimi anni, in un percorso continuo e coerente iniziato sotto la guida di Stefano Paleari: oggi l’UniBg è prossima a raggiungere quota 25mila iscritti, con un’offerta formativa sempre più ampia e aggiornata sulle nuove esigenze del mercato.

Il nuovo rettore avrà il compito complicatissimo di portare l’Università sempre più in una dimensione europea, con lo scenario post-pandemia che non facilita sicuramente questa visione.

L’intervista a Caterina Rizzi

 

L’intervista a Sergio Cavalieri

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
caterina Rizzi
L’intervista
“Un Ateneo sostenibile, inclusivo e interdisciplinare”: la sfida di Caterina Rizzi, candidata a rettore
Sergio Cavalieri
L’intervista
Open campus e servizio psicologico per gli studenti: l’idea di università di Sergio Cavalieri, candidato rettore
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI