Quantcast
Mondiali di ciclismo su pista, argento nella madison per Simone Consonni - BergamoNews
La gara

Mondiali di ciclismo su pista, argento nella madison per Simone Consonni

Dopo essersi laureato campione iridato nell’inseguimento a squadre, il 27enne di Brembate Sopra ha sfiorato un'altra impresa

I Mondiali di ciclismo su pista si concludono nel migliore dei modi per Simone Consonni.

Dopo essersi laureato campione iridato nell’inseguimento a squadre, il 27enne di Brembate Sopra ha sfiorato l’impresa nella madison cogliendo l’argento.

Per la prima volta in coppia con Michele Scartezzini, il portacolori della Cofidis si è dovuto inchinare soltanto ai danesi Michaele Morkov e Lasse Norman Hansen al termine di un duello mozzafiato.

Nonostante una caduta abbia coinvolto il veneto nelle prime fasi di gara, il duo azzurro ha interpretato la corsa magistralmente attaccando e guadagnando un giro.

Complice l’ottima condizione del corridore residente a Lallio, i due fuoriclasse del pedale tricolore non hanno mai smesso di combattere cogliendo punti nella maggior parte degli sprint.

Al comando sino all’ultima volata, Consonni e Scartezzini non hanno potuto nulla a fronte della rimonta operata dagli scandinavi che hanno strappato il successo ai ragazzi di Marco Villa per soli quattro punti.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI