Quantcast
Elefantessa Andra, il veterinario: "Curata con amore fino alla fine, vederla morire è stato straziante" - BergamoNews
La star del circo

Elefantessa Andra, il veterinario: “Curata con amore fino alla fine, vederla morire è stato straziante”

Claudio Aimone, il veterinario torinese specializzato in animali esotici che ha curato l'elefantessa del circo Rolando Orfei negli ultimi due mesi: "Posso assicurare, a scapito di tutti gli attacchi che la famiglia Coda Prin ha subito per questa storia, che l'animale era trattato in modo egregio. Per loro è un grande lutto"

Bergamo. “Nonostante tanti anni di carriera, giovedì mattina è stato uno dei giorni più brutti della mia vita. Vedere morire Andra è stato straziante”.

A parlare è Claudio Aimone, il veterinario torinese specializzato in animali esotici che ha curato l’elefantessa del circo Rolando Orfei negli ultimi due mesi.

“Tutto è iniziato con una colica renale che ha causato anche problemi intestinali – spiega -. Quando è accaduto, lo scorso agosto, ho passato tre giorni e tre notti insieme a lei. Con le terapie l’avevamo rimessa in sesto e c’era stato un miglioramento ma purtroppo, con il passare dei giorni, è tornata a peggiorare. Così abbiamo deciso di fare esami supplementari collaterali per capire cos’era successo”.

Le indagini diagnostiche sono state effettuate da Florence Olivier, veterinaria di Parigi grande esperta di elefanti: “La dottoressa, dopo una visita approfondita, ha diagnosticato un tumore uterino – continua Aimone -. Da lì le condizioni cliniche di Andra sono degenerate anche con problemi circolatori che si sono ripercossi sugli arti. Aveva difficoltà a deambulare, doveva essere aiutata con delle cinghie in alcuni momenti e per due mesi la famiglia Coda Prin ha affittato un macchinario per poterla sollevare”.

Durante la malattia l’elefantessa non è mai stata lasciata sola: “I fratelli facevano i turni giorno e notte per starle accanto, non l’hanno persa di vista un momento. Anche il padre e la madre, entrambi ultraottantenni, le sono rimasti sempre vicini”, spiega il veterinario, che di pachidermi se ne intende, dato che ha trascorso un anno e mezzo in Malesia con gli elefanti wild e ne assiste diversi negli zoo italiani.

“Posso assicurare, a scapito di tutti gli attacchi che la famiglia Coda Prin ha subito per questa storia, che l’animale era trattato in modo egregio. Per loro è un grande lutto, i fratelli erano cresciuti insieme ad Andra e si era creato un rapporto davvero unico. Quando Davide le si avvicinava per parlarle, si emozionava e come succede spesso ai cani, faceva la pipì. Era il suo preferito. L’elefantessa del circo Rolando Orfei era affabile, si trovava molto bene dove stava. Io stesso sono molto provato dalla sua morte”.

Le spese per curare l’animale sono state molto ingenti ma “i Coda Prin non si sono mai preoccupati dell’aspetto economico. Non mi hanno mai chiesto una volta quanto costassero le cure, si limitavano ad accettare tutto ciò che veniva loro proposto per tenere in vita il più possibile l’elefantessa. Solo di farmaci avranno speso 7-8mila euro, più gli affitti dei mezzi e del terreno, le visite”.

Giovedì intorno alle 4 di mattina sul cellulare di Aimone è arrivata una chiamata: Adra stava molto male, respirava a fatica e non riusciva più a stare in piedi: “Mi sono precipitato a Bergamo, ma quando sono arrivato, intorno alle 9.20, la situazione era davvero critica. Le ho praticato delle terapie d’urto ma ormai non c’era più nulla da fare: più che il tumore le sono stati fatali i problemi circolatori, senza contare che era un animale molto anziano”.

Quando Andra è morta il veterinario ha subito avvertito i colleghi dell’Ats, che sono arrivati sul posto per constatare il decesso del pachiderma: “Anche loro si sono dichiarati colpiti dall’amore con cui l’animale è stato accudito e mantenuto in tutti i 51 anni – continua Claudio Aimone -. Abbiamo chiamato i carabinieri del Corpo Forestale e una ditta specializzata per lo smaltimento. Quando Andra è stata caricata sul container piangevamo tutti”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Andra elefantessa circo orfei
La star del circo
È morta l’elefantessa Andra, aveva un male incurabile
Andra, l'elefantessa del circo Rolando Orfei
Bergamo
Elefantessa Andra, il veterinario: “Curata con amore fino alla fine, vederla morire è stato straziante”
elefantessa andra
Il caso dell'elefantessa
“Basta polemiche, Andra è trattata bene”
andra elefantessa
Azzano san paolo
La carezza alla dolcissima Andra, l’elefantessa del circo Rolando Orfei
andra elefantessa
L'appello
Elefantessa Andra, la Lav al sindaco di Azzano: “Pretenda il rispetto dell’animale”
Andra elefantessa circo orfei
Circo rolando orfei
Colpita da una colica renale, l’elefantessa Andra sta bene: pronta a scendere in pista
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI