Quantcast
Automha torna in presenza a CeMAT Asia e Intralogistica Italia - BergamoNews
A cura di

Automha

Gli appuntamenti

Automha torna in presenza a CeMAT Asia e Intralogistica Italia

Il calendario eventi di ottobre dell’azienda di magazzini automatici

Momenti centrali per lo sviluppo di un’azienda, le fiere di settore da sempre rappresentano un’importante opportunità per esibire i propri prodotti, scambiare idee e opinioni con gli altri player del comparto, conoscere nuovi mercati e Paesi in cui ampliare il proprio business.

Aspetti essenziali che nell’ultimo periodo sono venuti a mancare a causa della fase di grande complessità provocata dal Covid-19. Oggi però, grazie al miglioramento della situazione sanitaria in Italia e nel resto del mondo, è possibile tornare a vivere gli eventi di persona, nel rispetto delle norme di comportamento.

E il campo dell’intralogistica, che vede nei magazzini automatici uno degli elementi centrali del proprio settore, ha colto la palla al balzo, riprogrammando in presenza le fiere e gli eventi che lo scorso anno non hanno avuto luogo o si sono dovuti svolgere online.

A fine ottobre Automha, azienda leader non solo nella progettazione di magazzini automatici, ma anche nella loro produzione e installazione con l’obiettivo di ottimizzare la supplychain, prenderà parte a due appuntamenti di grande rilievo per il proprio settore.

Il primo è CeMAT Asia, una tra le fiere più importanti del mondo orientale,incentrata sulla movimentazione di materiali, sulla tecnologia dell’automazione, sui sistemi di trasporto e sull’intralogistica. Giunta alla XX edizione, quest’annosi svolgerà dal 26 al 29 ottobre presso lo Shanghai New International Expo Center, in Cina. La seconda manifestazione è un’anticipazione di Intralogistica Italia, la fiera che avrà luogo a maggio 2022 dedicata a Intelligenza Artificiale, automazione avanzata, Smart Manufactoring e Internet of Things.L’evento avrà come focus le possibilità e i vantaggi portati dall’automazione industriale all’interno della filiera del fresh&frozen e si terrà il 26 ottobre presso Meat-Tech a FieraMilano Rho.

A CeMAT Asia Automha parteciperà con tre dei propri prodotti principali utilizzati per il trasporto e lo stoccaggio automatico di pallet: Autosatmover, Supercap e Rushmover.

Autosatmover è il sistema modulare di ultima generazione, progettato e sviluppato dall’azienda di Azzano San Paolo per lo stoccaggio automatico in multiprofondità di bancali e merci. Grazie alla rapidità e alla precisione che caratterizzano i movimenti della macchina, Autosatmover consente maggiore flessibilità e dinamicità nelle azioni di deposito e di prelievo dei materiali all’interno degli scaffali e un aumento delle performance fornite dai magazzini automatici, nonché una riduzione dei costi e del consumo energetico derivanti dall’utilizzo degli impianti. È composto da due macchine, anch’esse interamente progettate e realizzate da Automha: Mover, la navetta madre che viaggia su binari perpendicolari ai canali di stoccaggio, alimentata da una blindosbarra a ogni livello di carico;Supercap il satellite collocato all’interno della macchina e comandato da Mover tramite Wi-Fi, utilizzato durante le operazioni di prelievo e stoccaggio automatico di pallet e merci.

L’azienda bergamasca prenderà parte alla fiera anche con Rushmover, il circuito modulare completamente automatico in grado di trasportare pallet di molteplici tipologie, dimensione e peso. L’utilizzo di Rushmover è fondamentale per creare collegamenti diretti tra le parti che compongono il sistema logistico, attraverso la creazione di tragitti flessibili e articolati. Inoltre, grazie alla possibilità di adattarsi alle strutture preesistenti e alla capacità di curvare in due direzioni, la macchina permette di gestire con efficacia percorsi lunghi e complessi,elemento fondamentale per garantire un’elevata produttività della realtà industriale in cui il sistema viene installato.

Il 26 ottobre Automha è sponsor di“Aspettando Intralogistica Italia: la catena del freddo nell’intralogistica per l’alimentare”, una tavola rotonda incentrata sull’analisi e l’approfondimento delle possibilità e dei vantaggi che l’automazione è in grado di portare al settore del freddo e del fresco. A partire dai cambiamenti che la pandemia ha introdotto all’interno del mercato, verranno esaminate le nuove esigenze, le tecnologie migliori per gestire lo stoccaggio automatico dei prodotti a temperatura controllata, e le soluzioni ideali per rispondere con efficienza e rapidità alle necessità dei clienti. Durante l’evento interverranno numerosi relatori, principalmente produttori di tecnologie che sono quotidianamente a contatto con il mondo dell’intralogistica e dei magazzini automatici. Tra essi sarà presente anche Marco Zanettin, Direttore Commerciale Automha.

In collaborazione con AISEM, Associazione Italiana Sistemi di Sollevamento, Elevazione e Movimentazione, di cui il General Counsel e CSR Officer Automha, Roberta Togni, è a capo della sezione “Sistemi Intralogistici”, l’evento ha come obiettivo la presentazione e il dialogo tra i produttori di tecnologie per la logistica e i player del settore food.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI