I fondi

Spaccio nelle scuole, a Dalmine e a Seriate potenziata la videosorveglianza

Giovedì il Prefetto di Bergamo, Enrico Ricci e i sindaci di Dalmine e Seriate, hanno siglato i "Protocolli d'intesa Scuole Sicure 2021/2022”

Bergamo. Nella mattinata di giovedì nel Palazzo del Governo, durante la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, sono stati siglati, dal Prefetto di Bergamo, Enrico Ricci e dai sindaci di Dalmine e Seriate, i “Protocolli d’intesa Scuole Sicure 2021/2022”.

La sottoscrizione dei Protocolli si inserisce nell’ambito dell’iniziativa “Scuole Sicure”, finanziata dal Ministero dell’Interno e rivolta a 130 Comuni – individuati sulla base degli indici della popolazione residente – tra i quali quelli di Dalmine e Seriate, che nel corso dell’anno scolastico 2021/2022, realizzeranno iniziative finalizzate alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di
sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

Generico ottobre 2021

Con la firma dei citati documenti le Amministrazioni Comunali di Dalmine e Seriate si impegnano a utilizzare i fondi assegnati per intensificare i controlli nei pressi delle scuole cittadine.

In entrambi i Comuni saranno potenziati i sistemi di videosorveglianza urbana e verranno promosse campagne informative, rivolte ai giovani, sui danni ed i rischi derivanti dall’assunzione di sostanze stupefacenti.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI