Quantcast
Volley Bergamo 1991 ancora a secco: Monza vince 3-0 - BergamoNews
Volley femminile

Volley Bergamo 1991 ancora a secco: Monza vince 3-0

Dopo i primi due set combattuti, le ragazze di Giangrossi crollano nell'ultimo parziale: domenica si torna in campo, ancora a Bergamo

Bergamo. Volley Bergamo 1991 ci prova, per due set con coraggio attacca e spinge. Ma l’appuntamento con la vittoria è di nuovo rimandato e la sfida del terzo turno di Campionato finisce in tre set nella mani di Vero Volley Monza.

Giangrossi manda in campo Di Iulio e Borgo, Schölzel e Ogoms, Lanier e Cagnin con il libero Faraone. Gaspari risponde con Orro e Stysiak, Danesi e Zakchaiou, Lazovic e Gennari e il libero Parrocchiale.

1° SET_ Non c’è timore, anzi Bergamo si lancia subito all’attacco, alza il muro con Ogoms (3) e mette alle strette Monza, che si rialza e strappa il break del 9-11, Cagnin accorcia 10-13, Borgo fa ace (12-15) e poi il muro ferma Monza e porta Bergamo a -1 (14-15). Gaspari cambia la diagonale e fa entrare Boldini e Van Hecke ed è proprio la belga a rimettere in moto l’attacco ospite (15-18). Lanier tiene agganciate le rossoblù, Schölzel annulla la prima palla set ma Lazovic non si lascia scappare la seconda occasione e chiude (21-25).

2° SET_ Le rossoblù ripartono con coraggio, sul 5-6 entra in campo Loda e Schölzel pareggia. E’ punto a punto con la capitana protagonista spalleggiata da Schölzel e Lanier nella fase incandescente che porta Bergamo a recuperare il break del 15-17. Gennari allunga di nuovo (17-19), ma ancora Lanier e Loda agganciano. Lazovic e il muro di Danesi rompono l’equilibrio, Borgo prova a ricucire, ma Stysiak chiude (23-25).

3° SET_ Gennari e Stysiak firmano il primo strappo: 7-10. Rientra Cagnin, che aveva lasciato spazio a Loda, e prende il posto di Borgo. Sul 7-13 debutta nel Campionato italiano Öhman, ma Bergamo non riesce a invertire la rotta e sul 10-17 torna in campo Borgo. Entrano anche Enright e Turlà, Giangrossi prova a mischiare le carte e a dare una nuova scossa. Ma Stysiak e Lazovic (premiata MVP) mandano il match ai titoli di coda (15-25).

HANNO DETTO. Giorgia Faraone: “C’è molto rammarico anche quest’oggi perché ci sono momenti della partita in cui si vedono tante cose buone. Forse ci demoralizziamo troppo presto, nel secondo set potevamo farcela e invece siamo un po’ calate nel finale. Dobbiamo riuscire a superare questi momenti”.

NEXT MATCH. Tre soli giorni e sarà di nuovo Campionato al Palazzetto di Bergamo: domenica alle 17 Volley Bergamo 1991 riceverà la visita della neopromossa Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia.

Il Tabellino

Volley Bergamo 1991-Vero Volley Monza 0-3 (21-25, 23-25, 15-25)

Bergamo: Ogoms 3, Di Iulio, Borgo 7, Schölzel 6, Lanier 11, Cagnin 5, Faraone (L); Enright 1, Cicola, Loda 9, Öhman, Turlà. All. Giangrossi

Monza: Lazovic 15, Stysiak 17, Gennari 12, Orro 2, Danesi 8, Zakchaiou 5, Parrocchiale (L); Boldini, Van Hecke 2, Candi. N.e. Mihajlovic, Davyskiba, Moretto, Negretti (L). All. Gaspari

Arbitri: Giuseppe Curto e Veronica Papadopol

VideoCheck: Giuseppe Fichera

Battute Vincenti: Bergamo 2, Monza 5

Battute Sbagliate: Bergamo 9, Monza 8

Muri: Bergamo 7, Monza 10

Errori: Bergamo 14, Monza 17

Durata set: 27’, 31’, 25’

Spettatori: 302

Incasso: 1.721 euro

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI