Quantcast
Exsagera, il festival giovanile di Città Alta - BergamoNews
Bergamo

Exsagera, il festival giovanile di Città Alta

L'appuntamento è domenica 24 ottobre: ecco il programma

Bergamo. Exsagera è il nuovo festival giovanile che invaderà Città Alta con arte, musica, mostre, performance e workshop domenica 24 ottobre. Una data unica con al centro il tema della cura degli spazi cittadini attraverso azioni culturali promosse da giovani artisti under35 della Bergamasca.

Dal giardino della Crotta fino ai lavatoi, passando per piazza Mascheroni e i portici della biblioteca Angelo Maj, dalle 16.00 fino a sera, ci si potrà imbattere in una danza indiana così come in un laboratorio di stampe serigrafiche e di sartoria oppure in un concerto hip-hop o in performance teatrali e molto altro ancora, il tutto in modo gratuito.

“Exsagera è un invito ad andare oltre il convenzionale, è una chiamata a rompere e superare gli schemi con cui interpretiamo normalmente l’utilizzo dello spazio pubblico – spiegano gli organizzatori del festival –. Di fronte ad un modo di pensare fuori dagli schemi è facile pensare “esagerato!”. Exsagera vuole rivendicare questa esagerazione riappropriandosi dello spazio pubblico tramite azioni artistiche frutto di un processo partecipato nato all’interno di Exsa“.

Il festival, infatti, è organizzato dall’hub culturale nato nel 2021 all’interno dell’Ex carcere di Sant’Agata (Exsa), nell’ambito del progetto Ba.Be.L.E. Si tratta di un luogo di contaminazione tra realtà artistiche e culturali, dove è possibile scambiarsi competenze, informazioni e punti di vista, ma soprattutto tessere relazioni e collaborare per sviluppare progetti condivisi. Uno spazio che ha dato casa e visto protagonisti 39 realtà creative per un totale di oltre 90 giovani, sotto i 35 anni. Proprio sul tema, mercoledì 20 ottobre, ore 18,30, al Giardino della Crotta, si terrà il dialogo tra Michele D’Alenia che ha studiato l’Ufficio Immaginazione civica del Comune di Bologna e l’Assessore all’innovazione e partecipazione Giacomo Angeloni del Comune di Bergamo.

Con il festival si conclude anche il progetto Ba.Be.L.E. Bari – Bergamo Local Energy, finanziato dall’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) tramite il bando Sinergie, che ha visto in quest’ultimo anno uno scambio di buone pratiche di innovazione sociale giovanile tra i Comuni di Bari e di Bergamo, attraverso Spazio 13 di Bari, Maite e Hg80 di Bergamo. Un percorso lungo 10 mesi, con decine di eventi pubblici (solo online nella prima parte dell’anno, poi in presenza), laboratori e formazione dedicati ai giovani vincitori del bando, la riprogettazione di un bene comune come Exsa in chiave artistica e creativa, l’avvio dell’hub culturale e infine il festival cittadino.

IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL su www.exsa.it e qui sotto.

Calendario:

13-24 ottobre
09:00 -16:00 lunedì-venerdì
10:00 – 18:00 sabato-domenica
PANOPTICON – Mostra personale di Enzo Furfaro – Ex Carcere di Sant’Agata

16 e 17 ottobre
19:00/20:00
21:00/22:00
MEMORIE IRRISOLTE – Gioco di Ruolo a cura de Il Crocevia – Ex Carcere di Sant’Agata

16 e 17 ottobre
14:30 – 00:00
15:00 – 19:00
LE PRIME VOLTE – Laboratorio a cura di Figli Maschi – Ex Carcere di Sant’Agata

17 ottobre
11:30
LA SBOBBA – Dibattito e pranzo a cura di Des Det – Giardino La Crotta Piazza della Cittadella
20 ott
18:30
IMMAGINAZIONE CIVICA – Dialogo con Michele D’Alena e l’assessore Giacomo Angeloni – Giardino La Crotta Piazza della Cittadella.
A partire dalle esperienze concrete raccontate nel volume “Immaginazione civica. L’energia delle comunità dentro la politica” dialogo con l’autore Michele d’Alena, l’assessore all’innovazione del Comune di Bergamo Giacomo Angeloni e la mediazione di Elena Persico e Arianna Lenzi del progetto Ba.Be.L.E. – Bari Bergamo Local Energy – sull’inestimabile valore dell’energia delle comunità, cercando di comprendere in che modo è possibile attivare collaborazione e prossimità relazionale all’interno di grandi e piccole organizzazioni, creare alleanze tra comunità, favorire decisioni condivise, salvare, rinforzare, formare l’immaginazione e ricreare fiducia.

20 – 31 ottobre
09:00 – 24:00
PerS(on)E Mostra a cura di Lara Vielmi e Nicolò Alborghetti – Giardino La Crotta Piazza della Cittadella

24 ottobre
tutto il giorno
SPAZI SOSPESI E DI SOSTA – Installazioni interattive a cura di FS71 – vari punti Città Alta

24 ottobre
dalle 16:00 alle 19:00
Aritmica
Performance musicale interattiva con strumenti ready made di Sebastiano Ruggeri e Alessandro Seminati

24 ottobre
16:00 – 19:00
CREATIVE BAGS – Dietro le quinte di una realtà creativa: la sartoria di Alessandra Rossi – Piazza Mascheroni

24 ottobre
16:00 – 19:00
Il tempo di Penelope – Performance multidisciplinare con racconto sonoro, poetico, performativo di Lulerose, B. Giupponi, L. Gatti, C. Donizelli – Portici Biblioteca Angelo Mai

24 ottobre
16:00 – 19:00
NON HO MAI… – Performance interattiva a cura di Figli Maschi – Passaggio Cà Longa

24 ottobre
16:00 – 19:00
SPAZIO TRAMA – Laboratorio serigrafico, performance di danza e installazione multidisciplinare di Des Det, FS71, A. Lizzola e G. Fusari – Antico Lavatoio

24 ottobre
16:00/17:00/18:00
Mangalacharan – Performance di gruppo danza Odissi con S. Bertuletti, G. Magnabosco, S. Marchesi – Biblioteca Gavazzeni

24 ottobre
18:00 – 19:00
GARAGE BRODIES LIVE – Concerto Hip Hop di Garage Brodies – Giardino La Crotta Piazza della Cittadella

24 ottobre
21:30
RINTOCCHI – Performance multidisciplinare con Filippo Sala, Dudù Kouatè, Michele Bonifati, Leonardo Gatti, Chiara Donizelli, Luca Scarpellini, Adriano Ivan, Matteo Gibellini, Sebastiano Ruggeri, Barbara Giupponi – Piazza Vecchia

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI