Quantcast
Valnegra: Consiglio e giunta nel paese dai 118 votanti con due eletti del partito Gay Lgbt+ - BergamoNews
L'insediamento

Valnegra: Consiglio e giunta nel paese dai 118 votanti con due eletti del partito Gay Lgbt+

La seduta consiliare è iniziata con le parole commosse di Enzo Milesi, il nuovo sindaco. “Non ho dormito per giorni, ho conservato l’emozione crescente provata durante lo spoglio dei voti"

Valnegra. Continuità e collaborazione. Queste le due parole chiave per la nuova amministrazione comunale di Valnegra, insediatasi formalmente con il consiglio comunale di giovedì 14 ottobre. Seduta iniziata con le parole commosse di Enzo Milesi, il nuovo sindaco. “Non ho dormito per giorni – confessa Milesi – ho conservato l’emozione crescente provata durante lo spoglio dei voti. Dopo l’esperienza come coordinatore di circolo PD dell’Alta Valle Brembana, adesso cercherò di impegnarmi al meglio come primo cittadino e, grazie anche alla mia squadra, sarò propositivo per Valnegra”.

Spoglio che ha visto Milesi vincere con il 78,95% dei voti, contro il 12,28% di Andrea Viscardi e l’8,77% di Giuseppe Doci, all’interno di un confronto che ha visto tre candidati per 182 elettori complessivi (118 votanti).

Con il primo consiglio comunale sono stati nominati anche i membri della giunta comunale. Confermati Barbara Giupponi come vicesindaco (come nella precedente amministrazione Facheris) con delega a servizi sociali, cultura e tempo libero e l’assessore esterno Carlo Fornoni (con delega a urbanistica, edilizia privata e lavori pubblici). Squadra completata da Antonio Matteo Albanese (delega allo sport), Marco Calegari (ambiente e al territorio), Sara Dell’Agostino (turismo), Emanuela Panigalli (attività di volontariato), Lucia Reguzzi (istruzione e scuole).

Squadra in continuità con la precedente amministrazione, guidata da Virna Facheris, non più presente in consiglio. “Vogliamo continuare il lavoro della precedente amministrazione – conferma Milesi – per questo è importante per noi avere in consiglio comunale persone già presenti in passato, pronte a svolgere il proprio compito”. Altro punto fondamentale per Milesi è la collaborazione con i paesi vicini e la Comunità Montana. “Dobbiamo aumentare le collaborazioni verso l’esterno, con in mente un obiettivo comune: fermare lo spopolamento dei nostri paesi di montagna”.

valnegra enzo milesi

Presenti in consiglio comunale anche gli altri due candidati sindaci delle scorse elezioni del 3 e 4 ottobre, Andrea Viscardi (con il Partito Gay LGBT+, per il quale è stata eletta anche Carmen Pillari) e Giuseppe Doci (con Impegno Civico). “La nostra sarà di sicuro un’opposizione costruttiva, portata avanti con buonsenso e nell’esclusivo interesse della popolazione – spiega Viscardi – Per ora, bisogna dare tempo alla nuova amministrazione, che possa fare bene il proprio lavoro. Abbiamo molti punti in comune sui quali lavorare insieme, in particolare per tutto ciò che riguarda la collaborazione con i paesi vicini, ormai fondamentale. Vorremmo dare spazio poi alle diverse forme di associazionismo e di aggregazione, oltre a spingere verso nuove soluzioni per la salvaguardia ambientale, con l’utilizzo anche di bici e auto elettriche”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI