Quantcast
Osio Sotto, s’inaugura la nuova scuola media: “Opera che guarda al presente e al futuro” - BergamoNews
Il comune informa

Osio Sotto, s’inaugura la nuova scuola media: “Opera che guarda al presente e al futuro” fotogallery

L’edificio verrà inaugurato nella mattinata di sabato 16 ottobre

Osio Sotto. “La nuova scuola media è un investimento molto importante per l’intera comunità: guarda al presente ma anche al futuro”. Così il sindaco di Osio Sotto, Corrado Quarti, illustra il valore che ha per il territorio la costruzione di quest’opera molto attesa.

L’edificio, che ha aperto le porte agli alunni e agli insegnanti lo scorso 13 settembre con l’inizio dell’anno scolastico 2021/2022, verrà inaugurato nella mattinata di sabato 16 ottobre alla presenza del direttore dell’ufficio scolastico regionale della Lombardia Augusta Celada e del presidente della Provincia Gianfranco Gafforelli.

Il sindaco afferma: “La realizzazione del nuovo plesso scolastico, del valore di 5 milioni di euro, è il risultato di un percorso cominciato vent’anni fa e rappresenta un passaggio fondamentale per tutto il paese. La struttura, moderna e accogliente, ha spazi ampi, colorati e funzionali, è dotata di pannelli fotovoltaici e di certificazione Nzeb, cioè ha consumo energetico quasi nullo. È all’avanguardia anche nella scelta degli arredi e nella qualità delle strumentazioni didattiche, che sono state reperite in collaborazione con gli insegnanti affidandoci a un’azienda che rifornisce scuole in tutta Italia e non solo. Il livello di comfort è elevato, come ci hanno già riferito i ragazzi, gli insegnanti e le famiglie che hanno cominciato a viverla e a utilizzarla nelle scorse settimane. Per l’inaugurazione abbiamo aspettato che trascorresse un mese dall’inizio del nuovo anno scolastico perché ci sembrava essenziale coinvolgere gli alunni, gli insegnanti e il comitato genitori: in occasione della cerimonia, che si svolgerà nella mattinata di sabato 16 ottobre, i ragazzi avranno la possibilità di esprimere le loro testimonianze sull’importanza di avere una scuola nuova sul territorio”.

“Complessivamente – aggiunge il primo cittadino – l’edificio vanta 15 classi, laboratori per informatica, lingue, musica e arte, una biblioteca, una biblioteca e gli uffici amministrativi oltre a quelli della dirigente oltre a un grande salone che può essere adoperato per gli incontri del collegio docenti, riunioni, spettacoli ed eventi. Ma c’è un altro aspetto molto originale: accanto a questo ampio spazio polivalente verrà collocata l’aula consiliare, che contiamo di ultimare al più presto, indicativamente nei primi mesi del 2022. Ci è sembrata una scelta significativa per invitare i più giovani a scoprire la bellezza di impegnarsi per il proprio territorio, a capire meglio cosa significhi amministrare un paese e invogliarli a essere cittadini attivi e responsabili”.

Non è tutto: vicino alla nuova scuola è in costruzione una palestra che potrà essere usata dagli studenti in tutta comodità. Il sindaco Quarti afferma: “Quest’opera, del valore di 1,3 milioni, dovrebbe essere ultimata nella primavera del 2022. Inserita all’interno di un parco, a fianco della scuola dell’infanzia, della scuola elementare e della scuola media costituirà un unico campus scolastico di qualità”.

“L’edificio della vecchuia scuola media – conclude Quarti – è stato acquisito dall’azienda che ha costruito quella nuova: verrà demolito non essendo più fruibile in sicurezza”.

ARTICOLO A CURA DEL COMUNE DI OSIO SOTTO
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI