Quantcast
Mercatanti a Bergamo, non solo cibo e bancarelle: come cambia la viabilità - BergamoNews
Dal 14 al 17 ottobre

Mercatanti a Bergamo, non solo cibo e bancarelle: come cambia la viabilità

In arrivo cento stand da tutta Europa. Tutte le modifiche previste dal Comune

Bergamo. Tornano i Mercatanti. Con loro le attesissime bancarelle (leggi quali), ma anche i (decisamente meno attesi) cambi alla viabilità. Dal 14 al 17 ottobre, cento stand da tutta Europa arricchiranno la città col gusto delle specialità gastronomiche nazionali ed internazionali.

Qui di seguito, le modifiche previste dal Comune per la tre giorni.

In Piazza Matteotti nel tratto compreso tra Viale Roma e Passaggio Zedurri

Divieto di transito esteso a tutte le categorie di veicoli ad eccezione dei mezzi al servizio della manifestazione eseguito mediante il posizionamento di barriere a delimitazione dell’area oggetto dell’occupazione;

divieto di sosta 00-24 con rimozione forzata ambo i lati eccetto i mezzi al servizio della manifestazione nell’area adibita a parcheggio e antistante Palazzo Uffici;

divieto di sosta 00-24 con rimozione forzata ambo i lati ad eccezione dei veicoli al servizi della manifestazione. Il solo vialetto di ingresso sarà inibito alla sosta di qualsiasi veicolo per consentire la circolazione con doppio senso di marcia con entrata ed uscita dei soli residenti su Largo Porta Nuova e con obbligo di svolta a destra.

In via Crispi

Divieto di transito esteso a tutte le categorie di veicoli ad eccezione dei residenti e degli autorizzati a raggiungere Palazzo Frizzoni;

istituzione del senso unico alternato a vista con ingresso ed uscita dalla Rotonda dei Mille;

divieto di sosta 00-24 con rimozione forzata sul lato sinistra in direzione di Rotonda dei Mille.

In Passaggio Zeduri

Strada a fondo chiuso in corrispondenza dell’occupazione in Via Borfuro nel tratto compreso tra Via Piccini e Piazza Matteotti;

istituzione del doppio senso di circolazione con entrata ed uscita da via Piccini per i residenti, per gli esercenti delle attività commerciali, per i fruitori del parcheggio sotterraneo ivi ubicato e per i fruitori di posti auto privati;

strada a fondo chiuso in corrispondenza di Piazza Matteotti.

In Via XX Settembre

Istituzione del doppio senso di circolazione consentito ai soli residenti, agli esercenti delle attività commerciali, al carico e scarico merci ( negli orari già consentiti dalla ZTL ), ai mezzi di soccorso e alle forze di polizia con ingresso e uscita da Largo Rezzara.

In Largo Gavazzeni

Divieto di transito esteso a tutte le categorie di veicoli ad eccezione dei mezzi impegnati nella manifestazione eseguito mediante il posizionamento di barriere a delimitazione dell’area oggetto dell’occupazione;

divieto di sosta 00-24 con rimozione forzata ambo i lati

In Piazzale della Repubblica nella corsia che adduce al Viale Vittorio Emanuele II

Deroga al divieto di sosta, esteso ai taxi, al margine della carreggiata lungo la corsia nord che adduce al Viale Vittorio Emanuele II medesimo.

In Viale Roma nel tratto compreso tra Largo Porta Nuova e via Tasca

Possibilità di istituire il divieto di transito esteso a tutte le categorie dei veicoli ad eccezione dei mezzi di soccorso, delle forze di polizia e del Servizio TPL nei periodo di maggior affluenza pedonale previa valutazione della Polizia Locale dalle 01 di giovedì 14 alle 24 di domenica 17 ottobre.

In Largo Belotti

Sospensione della Z.T.L.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Mercatanti
A bergamo
Dall’Olanda all’Eritrea, 17 Paesi e 13 regioni: tornano i Mercatanti, presenti ma distanziati
Mercatanti 2021
L'evento
Bergamo, tantissimi salutano il ritorno dei Mercatanti
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI