Quantcast
L'Università sceglie il rettore: in campo Cavalieri, Molinelli, Rizzi. Con outsider? - BergamoNews
Si dice che...

L’Università sceglie il rettore: in campo Cavalieri, Molinelli, Rizzi. Con outsider?

Alle 12 di martedì 5 ottobre è scaduto il termine per il deposito delle candidature alla carica di rettore dell’Università degli studi di Bergamo

Alle 12 di martedì 5 ottobre è scaduto il termine per il deposito delle candidature alla carica di rettore dell’Università degli studi di Bergamo. Stando alle prime indiscrezioni a contendersi il titolo di Magnifico, oggi in capo a Remo Morzenti Pellegrini, al momento sono in tre: Sergio Cavalieri, Caterina Rizzi, Piera Molinelli. Due ingegneri, Cavalieri e Rizzi, e un’umanista, la Molinelli.

Cavalieri è prorettore uscente con delega all’trasferimento tecnologico, innovazione e ricerca, mentre Rizzi, laureata in fisica e ordinaria di ingegneria industriale, è stata a lungo direttrice del dipartimento di ingegneria a Dalmine. Piera Molinelli, apprezzata docente di linguistica, è al secondo tentativo, già in corsa nel 2015 si è poi ritirata favorendo la vittoria di Morzenti Pellegrini.

Ma si sussurra un quarto nome, l’economista Giovanna Dossena, donna di importanti consigli di amministrazione, tra cui quello di Brembo (fino al 2014). Infatti c’è stato fermento tra i corridoi dell’Ateneo bergamasco.

La partita è tutta da giocare. Se fosse confermato lo schema di gioco a tre punte all’attacco ci sono Cavalieri e Rizzi con Molinelli a centrocampo. Ma come si sa il pallone è rotondo e tutto può accadere. Ad ogni modo la partita inizia oggi con il fischio d’inizio.

Prima votazione lunedì 25 ottobre. Eventuale seconda e terza votazione il 27 e 28, mentre se si dovesse arrivare al ballottaggio sarebbe venerdì 29. Le operazioni di voto si svolgono in modalità telematica.

Alla prima ed eventuale seconda votazione risulta eletto chi ottiene il voto della maggioranza assoluta degli aventi diritto; invece, in un’eventuale terza votazione risulta eletto chi ottiene il voto della maggioranza assoluta dei votanti. In caso di mancata elezione alla terza votazione, si procede al ballottaggio tra i due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti nell’ultima votazione.

Al voto i professori e ricercatori di ruolo e a tempo indeterminato; i ricercatori a tempo determinato; il personale dirigente, amministrativo e tecnico a tempo indeterminato; i rappresentanti degli studenti eletti nel Senato Accademico, nel Consiglio di Amministrazione, nelle Commissioni paritetiche studenti-docenti, nell’organo per il diritto allo studio e nel Nucleo di Valutazione di Ateneo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI