Quantcast
A Bedulita confermato il sindaco Roberto Facchinetti - BergamoNews
Il bis

A Bedulita confermato il sindaco Roberto Facchinetti

Con l’84,14%, è il quarto mandato da sindaco del paese della Valle Imagna. “Adesso la realizzazione del consiglio comunale dei ragazzi”

Già sindaco nel periodo 2001-2011, per Roberto Facchinetti, 53 anni, geometra, è arrivata la riconferma dopo le precedenti elezioni di cinque anni fa. “Sono al quarto mandato, ma l’impegno è lo stesso del primo giorno” – confessa Facchinetti. Per lui, un risultato in linea con la precedente tornata elettorale. Con 244 voti (84,14%) ha battuto nettamente lo sfidante, Leonardo Turi (46 voti, 15,86%).

Pochi festeggiamenti e subito al lavoro. “Non cambia nulla, continuiamo con le iniziative che ci eravamo prefissati – spiega il sindaco -. Serve però una riflessione sul generale disinteresse che si riscontra nei confronti della politica. Da amministratore, vedo uno scarso interesse nell’amministrare la cosa pubblica: probabilmente, in generale, le persone si sono stancate della politica. Per questo, voglio ringraziare ogni persona che ha partecipato, che ha espresso il proprio voto, anche chi ha votato per l’avversario. Serve più partecipazione: speriamo che si inverta la tendenza e che sempre più persone vogliano impegnarsi in amministrazione comunale”.

In questo senso nasce anche il primo obiettivo da raggiungere per l’amministrazione, ovvero la creazione del consiglio comunale dei ragazzi. “Vorrei realizzarlo il prima possibile, con giovani dai 9 ai 14 anni, per affrontare tematiche legate a tempo libero ed ambiente – spiega Facchinetti, anche presidente della Comunità Montana Valle Imagna dal 2009 – . I ragazzi dovranno prendere decisioni che possano essere anche ‘da stimolo’ per gli amministratori più grandi. Mi piacerebbe che questa iniziativa possa essere utile ai giovani, nel guardare con occhio diverso alla politica, lontano dal disinnamoramento dei cittadini che riscontriamo oggi”.

Tra gli altri progetti, poi, l’amministrazione di Bedulita è in attesa di un finanziamento ministeriale di 945mila euro per la sistemazione degli accessi alla località Pridam e le contrade di Fenile, Camaglone e Piazzola, senza contare il progetto del campo sportivo, con i lavori da sbloccare e portare a termine.

Questa la composizione del consiglio comunale: Roberto Facchinetti, Leonardo Turi (46), Giovanni Arrigoni (29), Gianluigi Bolis (10), Sonia Ferraroli (12), Sara Locatelli (20), Stefano Mazzoleni (23), Domenico Personeni (17), Lorenza Valsecchi (17), Silvano Agazzi (11), Lisa Baggi (3).

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI