Quantcast
Vilminore, Orrù oltre al 70%: “Grande soddisfazione, continuiamo il lavoro avviato" - BergamoNews
L’esito del voto

Vilminore, Orrù oltre al 70%: “Grande soddisfazione, continuiamo il lavoro avviato”

Alle elezioni comunali del 3 e 4 ottobre il sindaco è stato confermato prevalendo sullo sfidante, Lucio Toninelli

Vilminore di Scalve. Lo spoglio non ha lasciato spazio a dubbi. Pietro Orrù, primo cittadino uscente di Vilminore, sin da subito si è indirizzato verso una vittoria con ampio margine sullo sfidante Lucio Toninelli, sia nel seggio del centro sia in quello delle frazioni.

La lista “Fare per Vilminore” del sindaco uscente si è attestata a 669 voti contro i 282 dello sfidante “viviAmo Vilminore” (alta l’affluenza, intorno al 72%). Quando ancora si stavano concludendo le operazioni di spoglio Orrù (che seguiva le operazioni al seggio 1 come rappresentante di lista) è stato raggiunto dalla moglie Stefania e dalle sue due bambine Dina e Rosa.

A seguire sono arrivati anche i candidati consiglieri e la festa si è spostata in municipio.

Nel nuovo consiglio comunale entrano per la maggioranza Alessandro Morandi (89 preferenze), Stefano Albrici (74), Stefano Magri (51), Lino Pungitore (50), Roberto Belingheri (32), Gianpaolo Carizzoni (30), Elena Rinaldi (27). Per la minoranza, invece, oltre al candidato sindaco Toninelli, Elisa Tagliaferri (42) ed Etta Bonicelli (33).

Pietro Orru sindaco vilminore

 

“Sono molto contento – ha dichiarato a caldo il sindaco -, onestamente non mi aspettavo un margine così ampio, anche se ci speravo. È la dimostrazione che il lavoro e l’onestà pagano sempre”.

Il sorriso si spalanca sul suo volto. “È una soddisfazione enorme. È stata anche una sfida generazionale. Le tematiche su cui ci siamo concentrati sono state la mera prosecuzione del lavoro di questi cinque anni di programmazione e reperimento risorse. Speriamo che ora diventino opere concrete da realizzare a favore dei cittadini nel prossimo mandato”.

La squadra di assessori non è stata ancora definita. “Ci vedremo nelle prossime settimane. Un’idea di massima c’era già ma guarderemo anche le preferenze”.

La sfida con Toninelli nelle scorse settimane è stata accesa. Ora Orrù farà i conti per la prima volta con la presenza di consiglieri di minoranza. “Non è nostra intenzione escluderli dalle scelte di programmazione del territorio, qualora loro siano disponibili a collaborare e non polemizzare, come hanno fatto invece in questi mesi sui social”.

I primi temi su cui lavorerà? “Adesso stacco la spina qualche giorno – sorride guardando le proprie bimbe -, nel fine settimana farò due giorni via con la mia famiglia. Poi ricominciamo da dove siamo, senza mai essersi fermati. Quindi il municipio, l’illuminazione, l’asilo: sono i progetti per cui ci hanno sostenuto”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI