Quantcast
Con Baiguini inizia il regno di Federico I: Costa Volpino (non) cambia - BergamoNews
L'esito del voto

Con Baiguini inizia il regno di Federico I: Costa Volpino (non) cambia

Insieme a lui ha stravinto il suo predecessore Mauro Bonomelli, che ha ottenuto addirittura 781 preferenze, oltre 400 in più rispetto al secondo consigliere più votato.

Costa Volpino. Un vero e proprio plebiscito per la lista della maggioranza uscente “Costa Volpino Cambia” guidata da Federico Baiguini, che ha trionfato con il 70% dei voti contro il 30% dello sfidante Nicola Facchinetti e la sua “Idea Civica”.

Malgrado il nome della lista vincente, Costa Volpino ha deciso di… non cambiare e di affidarsi nuovamente agli amministratori che l’hanno guidata nell’ultimo decennio.

Alla fine, per Baiguini hanno votato 3.096 elettori, mentre Facchinetti ha ottenuto 1.322 consensi dei cittadini. In quasi tutti i nove seggi elettorali il neo eletto sindaco ha trionfato.

Insieme a lui ha stravinto il suo predecessore Mauro Bonomelli, che ha ottenuto un grande successo personale con addirittura 781 preferenze, oltre 400 in più rispetto al secondo consigliere più votato. Un successo di grandi proporzioni ma che era prevedibile considerata l’enorme popolarità di cui gode l’ormai ex primo cittadino di Costa Volpino.

Durante lo scrutinio i seggi erano semivuoti: tranne presidenti di seggio, scrutatori e rappresentanti di lista, erano infatti presenti poche persone. Ad un certo punto, lungo via Nazionale si è sentito il suono di una sirena. Niente di preoccupante, era un furgone con bandiere e foto gigante del candidato vincente. Alla fine dello scrutinio era facile capire chi fossero i rappresentanti di lista dell’uno o dell’altro candidato. Sorrisi radiosi per i sostenitori di Baiguini (anche se erano nascosti dalle mascherine), delusione stampata sui volti dei fans di Facchinetti.

Sotto la pioggia si apre il regno di Federico I da Costa Volpino.

La nuova giunta comunale sarà così composta:

Laura Pellegrinelli vicesindaco con delega a Istruzione, ambiente e comunicazione;
Gianpietro Bettoni assessore con delega a manutenzione del territorio, associazionismo, protezione civile e sicurezza;
Simona Figaroli assessore con delega alle politiche sociali;
Mauro Bonomelli assessore con delega a bilancio, cultura, riqualifica urbana ed energetica e recupero aree dismesse.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI