Quantcast
Alzano Lombardo, Bertocchi confermato per il secondo mandato - BergamoNews
L'esito del voto

Alzano Lombardo, Bertocchi confermato per il secondo mandato

Alle urne è andato solamente il 51,44%, un calo significativo se si confrontano i dati del 5 giugno 2016 quando a votare fu il 62,29% su 10.731 votanti. Più di mille cittadini, 1.005 per la precisione, hanno disertato questa chiamata al voto

Alzano Lombardo. Alzano riconferma Camillo Bertocchi alla carica di primo cittadino. Vittoria e sconfitta, maggioranza ed opposizione si confrontano sulle vetrine di via Fantoni, a pochi passi dalla basilica. In via Fantoni al civico 20 le vetrine con i cartelloni di Camillo Bertocchi, ma luci spente. La vittoria si festeggia in municipio. Pochi passi più avanti, al 27, c’è la sede di Alzano Futura e del Pd che ha sostenuto Mario Zanchi. Dentro sul un tavolo torte, patatine, popcorn e qualche bicchiere di bibite. C’è la consapevolezza della sconfitta, ma un desiderio: “Non saremo opposizione, ma minoranza che rappresenta una parte degli Alzanesi che non si riconosce in Bertocchi e nel suo modo di fare politica”.

Intanto nei seggi di Alzano centro si prosegue nello spoglio in questo paese che conta 13.459 abitanti i chiamati ad esprimere il voto sono 11.041, suddivisi in 5.389 maschi e 5.652 femmine. Alle urne è andato solamente il 51,44%, un calo significativo se si confrontano i dati del 5 giugno 2016 quando a votare fu il 62,29% su 10.731 votanti. Più di mille cittadini, 1.005 per la precisione, hanno disertato questa chiamata al voto.

Al termine Bertocchi incassa il 63,24% dei voti, Zanchi il 36,76%. Le schede bianche sono 41, due le contestate e 88 nulle. 

“Sono molto dispiaciuto per questo calo dei votanti – ammette Camillo Bertocchi appena confermato sindaco, mentre viene acclamato nella sala consigliare del Palazzo Comunale – votare è un dovere. A chi non mi ha votato rivolgo il mio pensiero di rispetto per la loro scelta, ma sarò il sindaco di tutti”.

Sindaco Bertocchi, si aspettava questo risultato?

Sì, sentivo il calore della gente che mi sosteneva in questa campagna.

Lei ha riunito il centro destra che a livello nazionale è diviso: Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. Un esperimento? Un test?

È da vent’anni che lavoriamo con questa coalizione che offre stabilità e il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo prefissati.

Bertocchi si è presentato anche con una lista civica che porta il suo nome “per dare voce a quelle associazioni che lavorano sul territorio”.

Camillo Bertocchi

Se l’opposizione incassa la sconfitta, Simonetta Fiaccadori di Alzano Viva non manca di rimarcare che “Bertocchi vince ma non convince. All’appello mancano più di mille voti, un crollo rispetto a cinque anni fa”.  Più morbido Mario Zanchi di Alzano Futura: “La democrazia si basa sulla rappresentanza data dal voto e questo voto è l’espressione del popolo, degli alzanesi. Non per questo mancheremo di portare avanti le istanze della nostra minoranza e di quanti non si sentono rappresentati da chi ha vinto”.

 

Il prossimo consiglio comunale sarà così composto:
Per Alzano Futura – 5 seggi: Mario Zanchi; Giulio Borgonovo (167 preferenze); Katia Syll  (143); Maria Loretta Moretti (131) e Mauro Gritti (98);

Bertocchi Sindaco – 11 seggi: Camillo Bertocchi; Giovanna Zanchi 304 (preferenze); Elena Bonomi 238; Roberta Contessi Manenti 172; Giuseppe Gorzio 142; Ilvo Bonasio 138; Benedetta Benigni 130; Erika Curnis 122; Mattia Amedeo Baldis 114; Aimone Andrea Lorenzi 110; Gabriele Foresti 93 e Raul Merelli 82.

 

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI