Quantcast
Calcinate, Angelo Orlando: "Ambiente, cultura e sociale per migliorare la qualità di vita dei cittadini" - BergamoNews
Verso il voto

Calcinate, Angelo Orlando: “Ambiente, cultura e sociale per migliorare la qualità di vita dei cittadini”

Angelo Orlando: Il paese necessità di riacquisire attrattività. Per riuscirci, abbiamo messo a punto un programma che, miscelando le diverse sensibilità dei componenti del nostro gruppo, prevede il coinvolgimento attivo di ogni rappresentanza, dai giovani ai pensionati, da singoli alle associazioni, fino ai nuovi cittadini

“Il progetto Calcinate Più nasce dalla fusione della mia esperienza amministrativa con il coraggio e l’entusiasmo di un gruppo di giovani decisi a spendersi per il proprio paese, lo stesso entusiasmo che ho riscontrato in alcune persone impegnate da sempre nel volontariato e nell’associazionismo della Comunità di Calcinate e le capacità di alcune importanti figure dell’Amministrazione uscente”. Si presenta così Angelo Orlando, candidato sindaco per la lista Calcinate Più.

“Il lavoro da fare è tanto. È un dato di fatto che i giovani calcinatesi vadano ad abitare nei comuni limitrofi. Ci siamo posti delle domande, ne abbiamo parlato, discusso, abbiamo analizzato le criticità che affliggono il nostro paese e attraverso le pagine del nostro programma, abbiamo cercato di delineare le possibili soluzioni – continua il candidato sindaco di Calcinate Più -.
Un programma ponderato, solido e lungimirante, dove l’idealismo con cui ci muoviamo deve comunque trovare una logica soluzione nel pragmatismo della politica del fare, perché è facile parlare di “bene comune”, di “unità di intenti”, di “collegialità”, ma è altrettanto facile cadere nella deriva del populismo, finendo per ampliare la distanza fra le idee e l’azione. Scendiamo in campo, consapevoli che sia giunto il momento di mettere in pratica concretamente le nostre competenze per cambiare e ridare attrattività a Calcinate. Non sarà un lavoro facile, i prossimi mesi saranno sicuramente frenetici e non dovremo perdere l’entusiasmo che ha caratterizzato questa fase elettorale”.

calcinate più angelo orlando

Quali sono le priorità del suo programma?
Abbiamo costruito il nostro programma su tre capisaldi: Ambiente, Cultura e Politiche Sociali. Affrontiamo questi tre macrotemi sviluppando proposte adatte al contesto calcinatese, con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dei nostri cittadini.

Secondo lei di cosa ha più bisogno il paese?
Il paese necessità di riacquisire attrattività. Per riuscirci, abbiamo messo a punto un programma che, miscelando le diverse sensibilità dei componenti del nostro gruppo, prevede il coinvolgimento attivo di ogni rappresentanza, dai giovani ai pensionati, da singoli alle associazioni, fino ai nuovi cittadini.

Il tema sicurezza è sempre molto sentito. Come lo affronterete?
Ci piace la citazione per cui “l’unica città sicura è la città che si cura”. Crediamo che il modo migliore per garantire sicurezza ai nostri concittadini sia riappropriarsi del nostro territorio e far si che i luoghi d’interesse del paese siano maggiormente frequentati e quindi vivi. I sistemi di video sorveglianza sono per lo più utili nella fase delle indagini, poche volte diventano deterrente contro il compimento dei reati. Il tema della sicurezza coinvolge anche l’ambiente e attraverso una sinergia con gli enti superiori preposti, vorremmo garantire una costante sorveglianza ai fenomeni di inquinamento olfattivo, acustico, inquinamento dell’aria e del sottosuolo.

Che cosa prevede per le famiglie e il sociale?
La nostra idea di servizio sociali poggia su due pilastri: il diritto di una vita dignitosa per ciascun individuo e il sostegno alle famiglie. Nello specifico intendiamo sostenere le famiglie calcinatesi con politiche condivise con le istituzioni scolastiche locali di ogni ordine e grado, a partire dal nido fino alle scuole superiori. Sviluppare o ampliare i servizi domiciliari per gli anziani. Ricercare misure a favore dei giovani e adulti in cerca di lavoro, con progetti che li possano mettere in connessione con le realtà produttive del territorio.

Se verrà eletto, quali saranno le opere dei primi cento giorni?
Seguendo le nostre linee guida amplieremo la ricettività dei nostri parchi pubblici con un occhio anche verso la raccolta differenziata dei rifiuti, prenderà il via mappatura di tutto il patrimonio artistico e architettonico del paese, valuteremo nuove soluzioni o miglioramenti del servizio di ricerca del lavoro e degli spazi per bambini e giovani.

Che slogan avete scelto per la campagna elettorale e perché?
Calcinate Più… di prima. Siamo convinti che il lavoro svolto sinora debba trovare seguito e ampliarsi ad un coinvolgimento maggiore della comunità e delle sue minoranze.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
calcinate più angelo orlando
L'esito del voto
Angelo Orlando è il nuovo sindaco di Calcinate
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI