Bergamo

Nuovo Pgt: partono sabato i laboratori con i cittadini protagonisti video

L'appuntamento è alle 9 al Polaresco: si discuterà della Bergamo del futuro in tavoli tematici aperti a chiunque voglia dare il suo contributo sul tema dell'attrattività cittadina. Servono iscrizione e Green pass

Bergamo. Tre laboratori tematici per delineare il nuovo Pgt, il Piano di Governo del territorio a Bergamo.

Sabato 2 ottobre il primo incontro, un vero e proprio laboratorio che vede la partecipazione attiva della cittadinanza. Chiunque infatti può dare il suo contributo proponendo, in tavoli tematici, la propria idea sul futuro della città. L’appuntamento è alle 9 allo spazio Polaresco e per aderire è necessaria l’iscrizione e l’esibizione all’ingresso del Green pass.

“L’attuale Piano di governo del territorio, adottato dall’Amministrazione Bruni e approvato da quella Tentorio, rappresenta la cornice dentro la quale sono state fatte le scelte di costruzione degli ultimi 10 anni: risulta quindi fondamentale la redazione del nuovo piano, stante anche le mutate esigenze e ambizioni della città nell’arco dell’ultimo decennio – dichiara l’assessore alla Partecipazione e reti sociali Giacomo Angeloni -. Parte quindi una nuova fase del processo di partecipazione alla base del nuovo Piano, dopo la conclusione dei primi 21 incontri, quartiere per quartiere, che hanno tentato di far conoscere gli obiettivi e le strategie del nuovo Pgt e favorire il confronto sui bisogni della città e che hanno visto il coinvolgimento di circa mille cittadini”.

Nel laboratorio del 2 ottobre si parlerà della Bergamo attrattiva: una città dinamica che favorisca la rigenerazione, il riuso dell’esistente, che valorizzi il commercio di vicinato creando nuove opportunità di sviluppo, una città connessa in cui è possibile muoversi facilmente con un utilizzo combinato delle diverse modalità di trasporto.

Spazio quindi alle idee in ambito di rigenerazione, riuso dello spazio pubblico, cultura, commercio di vicinato, trasporto pubblico, mobilità attiva, percorsi ciclo-pedonali.

La mattinata si svolgerà in due fasi: una prima informativa con un aggiornamento sullo stato dei lavori del nuovo PGT in corso di formazione e una seconda collaborativa nella quale i partecipanti sono invitati a discutere in tavoli tematici, gestiti da facilitatori professionisti, sui principali temi per il futuro della città.

La discussione permetterà di raccogliere ulteriori contributi e suggerimenti che verranno poi consegnati all’Amministrazione. I temi che verranno trattati sono stati sviluppati sulla base dei bisogni raccolti durante la prima fase del percorso. A partire dalle esigenze individuate dalle prime indicazioni del Piano e da alcune domande generative che guideranno il confronto, si discuterà delle azioni necessarie per costruire il futuro di Bergamo e rispondere ai bisogni dei cittadini attraverso la creazione del nuovo Pgt.

I prossimi incontri il 9 e il 16 ottobre.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI