Quantcast
L'iPhone 13 pro: migliorare il meglio è possibile - BergamoNews
Ora sul mercato

L’iPhone 13 pro: migliorare il meglio è possibile

iPhone 13, viene lanciato oggi, venerdì 24 settembre 2021, sul mercato, e pur non rappresentando una rivoluzione assoluta, si presenta come un’evoluzione molto interessante del suo predecessore, migliorando in praticamente tutti gli aspetti principali dello smartphone di casa Apple

È possibile migliorare quello che risulta essere il miglior smartphone presente sul mercato? Quando parliamo del migliore, stiamo parlando del prodotto più venduto degli ultimi 12 mesi, ovvero iPhone 12; quando diciamo che il prodotto migliore può essere ulteriormente migliorato, ci riferiamo al fatto che con l’arrivo di iPhone 13 l’azienda di Cupertino ha probabilmente fatto un ulteriore balzo in avanti.

iPhone 13, viene lanciato oggi, venerdì 24 settembbre 2021, sul mercato, e pur non rappresentando una rivoluzione assoluta, si presenta come un’evoluzione molto interessante del suo predecessore, migliorando in praticamente tutti gli aspetti principali dello smartphone di casa Apple. Lo abbiamo provato insieme a MisterGadget.Tech, ecco come è stata la nostra esperienza con iPhone 13 Pro.

I punti fondamentali intorno a cui è costruito iPhone 13 Pro

Il nuovo smartphone prodotto da Apple è stato realizzato a partire da quattro pilastri molto importanti attorno ai quali ideare poi l’intero prodotto: il processore, la fotocamera, il display, la batteria. Ognuno di questi aspetti è stato migliorato rispetto allo scorso anno, e assume un ruolo centrale e migliorativo dell’esperienza d’uso di iPhone.

Il display

Il nuovo iPhone 13 pro ha uno schermo migliore sotto diversi aspetti. Primo fra questi è la riduzione dello spazio occupato dai sensori della fotocamera frontale e del face ID, che diminuisce del 20%.

Inoltre, aumenta la luminosità massima che arriva addirittura a 1000 Nits, consentendo dunque agli utenti di leggere tranquillamente anche alla luce del sole.

La novità più importante, però, è rappresentata dalla frequenza di aggiornamento, ovvero la frequenza con cui lo schermo dialoga con il processore. Più alto è il parametro, più le immagini risultano fluide.

Il nuovo display di iPhone 13 pro presenta una soluzione con una frequenza variabile da 10 a 120 Hz, questo significa che il parametro varia in funzione dell’utilizzo del telefono, garantendo un grande risparmio della batteria.

La fotocamera

Un’altra area in cui il nuovo iPhone 13 è migliorato incredibilmente è quella della fotocamera. Caratterizzata da tre sensori da 12 megapixel ma che in realtà sono costruiti con parametri molto diversi. In primo luogo c’è una maggiore sensibilità, grazie a cui il grandangolo cattura il 92% di luce in più, il sensore principale addirittura 2,2 volte in più di luminosità.

Ci sono anche dei pixel più grandi, grazie ai quali è possibile ottenere una maggiore definizione anche in condizioni difficili. Non solo novità di tipo hardware ma anche numerosi integrazioni dal punto di vista del software, grazie a cui oggi iPhone 13 pro permette di scegliere il proprio stile fotografico preferito.

Sarà quindi possibile scattare foto con maggiore contrasto, con colori più caldi, oppure colori più freddi, in base alle proprie esigenze.

Migliori sensori uniti ad processore più potente, consentono di disporre di nuove soluzioni per girare video: attraverso la nuova modalità cinematografica, che sfrutta l’intelligenza artificiale per analizzare le immagini girate e cambiare il fuoco sui soggetti in modo dinamico, è possibile realizzare scene con una pasta visiva molto vicina all’immagine cinematografica.

IPhone 13 pro, inoltre, è capace di girare in Dolby Vision con audio stereo, e offre la possibilità di editare e di montare i video catturati direttamente sullo smartphone.

iphone 13 pro

 

La batteria

Se in precedenza la batteria era considerata per certi versi il punto debole di iPhone, con il nuovo modello iPhone 13 questa problematica viene relegata definitivamente al passato.

Il cellulare di Apple è infatti in grado di gestire in maniera più equilibrata e intelligente i suoi consumi e con i nuovi modelli migliora ulteriormente le sue performance: iPhone 13 pro, infatti, presenta un’autonomia superiore, con addirittura un’ora e mezzo in più di durata rispetto al modello “Pro” precedente e 2,5 ore in più sul modello “Pro Max”.

Il processore

Se dobbiamo pensare al cuore di uno smartphone, pensiamo immediatamente al processore. Capiamo dunque l’importanza che questa componente ha nella riuscita o meno di un prodotto.
Apple già da qualche tempo ha optato per la produzione autonoma dei propri processori, con riluttai davvero entusiasmanti.
Oggi infatti i processori di Apple sono i più potenti del mercato e possiamo tranquillamente affermare che, sotto questo aspetto, l’azienda americana gioca in un campionato diverso rispetto a tutti i suoi concorrenti.
Il nuovo A15 Bionic è un modello più potente e in grado di consumare meno energia e quindi garantire un incredibile risparmio.

Non solo sono più potenti le aree di calcolo e di elaborazione grafica, ma c’è anche una sezione del processore dedicata al processo neurale in grado di sfruttare la potenza dell’intelligenza artificiale e del machine Learning direttamente sul dispositivo senza la necessità di comunicare con server esterni.

Questo rende possibili molteplici utilizzi e funzioni come la traduzione dalla voce al testo, l’elaborazione avanzata delle immagini, l’uso di alcuni filtri speciali dei social network, senza la necessità di comunicare con la rete Internet.

iphone 13 pro

 

Le conclusioni

Siamo perfettamente consapevoli che Apple rappresenti una questione aperta, che alcuni idolatrano a prescindere e altri invece rifiutano senza sentire ragioni: in realtà, se il tasso di soddisfazione dei suoi clienti arriva al 97%, se il tasso di fedeltà di coloro che acquistano un iPhone è prossimo al 100%, una ragione ci deve pur essere.

E molto probabilmente questo nuovo iPhone 13 contribuisce a rendere ancor più chiare le regioni di questi dati.

Il nuovo iPhone 13 pro migliora moltissimi aspetti del suo predecessore, che era risultato uno degli smartphone più apprezzati del mercato alla fine del 2020 e all’inizio del 2021.

Nonostante un prezzo non propriamente accessibile, pensiamo che iPhone 13 pro sia uno smartphone davvero incredibile. Inoltre Apple ha messo a disposizione dei futuri acquirenti soluzioni di pagamento rateizzato a cui accedere direttamente dal sito.

Da oggi, dunque, iPhone 13 pro è disponibile sul mercato.

iphone 13 pro

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI