Quantcast
Droga e armi: 2 arresti e 4 denunce tra Bergamo e provincia - BergamoNews
Carabinieri

Droga e armi: 2 arresti e 4 denunce tra Bergamo e provincia

Nel corso dell’operazione, cui hanno preso parte anche il Nucleo Cinofili e il Nucleo Elicotteri, i militari hanno identificato 70 persone, di cui 32 di interesse operativo

I militari della Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno svolto nelle ultime ore specifici servizi di controllo volti alla prevenzione e al contrasto dei reati commessi contro il patrimonio e nell’ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso dell’operazione, cui hanno preso parte anche il Nucleo Cinofili e il Nucleo Elicotteri, i militari dell’Arma hanno identificato circa 70 persone, di cui 32 di interesse operativo.

A Trescore Balneario, nell’ambito di un controllo a un campo nomadi, i militari della locale Stazione Carabinieri e della Stazione di Grumello del Monte hanno deferito 2 persone per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, elevato 4 contravvenzioni al codice della strada e accertato 2 violazioni amministrative per mancate cessioni di fabbricati.

A Seriate, i militari della Sezione Radiomobile di Bergamo hanno denunciato due persone, trovate all’interno di un bar. Un 55enne è stato trovato in possesso di coltello a serramanico e, per questo motivo, denunciato per il porto ingiustificato di oggetto atto ad offendere mentre l’altro, un tunisino di 29 anni già gravato da precedenti, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina nascosta nei pantaloni e 435 euro, motivo per il quale è stato deferito all’autorità giudiziaria per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

A Bergamo, nel corso di un servizio di controllo volto alla repressione delle attività di spaccio nelle aree limitrofe alla stazione ferroviaria, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto due persone, un 33enne e un 46enne, entrambi originari della repubblica dominicana, sorpresi a spacciare hashish nei pressi di piazzale degli alpini, e trovati, all’esito della successiva perquisizione, in possesso di complessivi grammi 15, oltre alla somma di 80 euro, provento dell’attività illecita e di un taglierino usato per preparare le dosi. Nella stessa zona un terzo soggetto, originario del Senegal classe 98, è stato deferito per spaccio di hashish. Condotti in caserma, sono stati dichiarati in stato di arresto e sottoposti, all’esito del giudizio direttissimo che si è tenuto al Tribunale di Bergamo, alla misura cautelare del divieto di dimora in Bergamo.

Durante i controlli, con il supporto delle unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Orio al Serio, grazie anche al fiuto del labrador “Grinder”, ben 4 persone sono state trovate in possesso di dosi di hashish per uso personale, e per questo motivo segnalati alla competente autorità quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI