Quantcast
Cocaina, hashish e materiale confezionare le dosi: 22enne in manette a Martinengo - BergamoNews
Carabinieri

Cocaina, hashish e materiale confezionare le dosi: 22enne in manette a Martinengo

Si tratta di un disoccupato di origine marocchina

Martinengo. A seguito di un mirato servizio volto a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona residenziale di Martinengo, nella serata di martedì i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno tratto in arresto un 22enne disoccupato di origine marocchina trovato in possesso di cocaina e hashish.

Individuata l’area in cui il nordafricano aveva intrapreso l’attività di spaccio, i militari della Stazione di Martinengo hanno intrapreso un servizio di polizia giudiziaria in via Cerioli dove, dopo pochi minuti, sono sopraggiunti due avventori, uno di Romano di Lombardia, l’altro di Chiari, ai quali il nordafricano cedeva hashish per un peso complessivo di 1,5 grammi.

Immediatamente bloccato e sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di ulteriori dosi di hashish per altri 13,5 grammi e 52 grammi di cocaina nonché di diverso materiale per il confezionamento delle dosi e la somma di euro 247 ritenute provento dell’illecita attività.

Dopo le formalità di rito, come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Bergamo, l’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Treviglio in attesa della celebrazione del processo di convalida.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI