Quantcast
Comune di Bergamo, bilancio consolidato in positivo di due milioni nonostante il Covid - BergamoNews
I conti

Comune di Bergamo, bilancio consolidato in positivo di due milioni nonostante il Covid

Tra le partecipate, a soffrire di più l'effetto della pandemia è stata l'Atb, che nel 2020 ha chiuso il suo bilancio in perdita. L'assessore Gandi: "I nostri conti godono di ottima salute, tiriamo un sospiro di sollievo".

Gli effetti della pandemia, che destavano più di una preoccupazione, hanno pesato meno del previsto sui conti del Comune e degli enti della sua galassia, nel bilancio consolidato 2020, approvato dalla Giunta di Bergamo nella seduta straordinaria di lunedì 20 settembre. Il documento è il risultato della somma dei bilanci dei soggetti che entrano nel perimetro della gestione finanziaria del Comune, che coinvolge quindi le società e gli enti controllati o partecipati.

Nel bilancio 2020 confluiscono 5 società controllate o partecipate (ATB, Bergamo Infrastrutture, Bergamo Mercati, BOF e Uniacque) e 5 enti (come la Fondazione Donizetti, GAMeC, la Fondazione Carrara, l’agenzia del TPL – novità del 2020 – e la Fondazione Bergamo nella Storia). Il documento sarà approvato dal Consiglio Comunale la prossima settimana, lunedì 27 settembre.

Il Comune di Bergamo “allargato” realizza, per quello che riguarda il 2020, un risultato d’esercizio in positivo di oltre 2,041 milioni di euro.

Il Comune registra inoltre un patrimonio netto di oltre 790 milioni di euro, tra beni culturali, scuole, aree verdi, infrastrutture, strade: un dato questo che denota la solidità della situazione del Comune di Bergamo, con un indice di patrimonializzazione pari a 0,73, quindi ben oltre la soglia di 0,5, quella che dimostra la salute del bilancio dell’ente. Anche il debito risulta contenuto e gestibile (composto soprattutto, per il 55,36%, da debiti da finanziamento). Crescono molto gli investimenti, di fatto costituiti dagli aiuti erogati dallo Stato durante l’arco dello scorso anno.

Rispetto al 2019, si registra nel 2020 un interessante aspetto, ovvero la chiusura in utile della Fondazione Donizetti e del Museo delle Storie, che risultavano in passivo l’anno precedente. Si registrano maggiori difficoltà nei bilanci di ATB, che più di tutte ha sofferto l’effetto covid19 (negli anni 2018 e 2019 in utile rispettivamente di 1,6 e 1,2 milioni di euro, nel 2020 chiude il bilancio in perdita), e dell’Agenzia del TPL: la pandemia ha avuto effetti importanti sulle società di Trasporto Pubblico di tutto il nostro Paese e anche la nostra città non è stata risparmiata.

«Il Comune di Bergamo – spiega il vicesindaco di Bergamo Sergio Gandi – nel 2020 ha dimostrato di essere, in sede di bilancio, in un ottimo stato di salute e che ci consegna un quadro di serenità, con un’Amministrazione che non genera debiti e che ha uno stato di patrimonializzazione più che buono. Alcune cose sono da tenere sotto controllo, come alcuni incrementi dei costi di servizi e del personale, ma la ritengo comunque una buona notizia, con un incremento dei servizi che eroghiamo ai cittadini nonostante la difficile situazione del 2020, nel quale il covid19 si è abbattuto con violenza sulla nostra città, con tutte le conseguenze che conosciamo sulle attività della nostra città. Questo bilancio ci fa tirare un grosso sospiro di sollievo: sappiamo che il 2021 sarà comunque complesso per i conti degli Enti locali del nostro Paese, ma con questo genere di risultati lo affrontiamo con una certa serenità, determinati a immettere benzina nel motore della nostra città per accompagnare la rinascita di Bergamo».

“Tra i diversi documenti contabili che sottoponiamo all’approvazione del Consiglio Comunale – aggiunge il dirigente della Bilancio, Società Partecipate e Commercio Corrado Viscardi – il bilancio consolidato è quello che ha il maggior contenuto tecnico. Un doveroso ringraziamento va quindi alle mie collaboratrici e ai miei collaboratori che si occupano di società partecipate e alle strutture tecniche di tutti i soggetti ricompresi nel consolidamento”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI