Quantcast
A che ora hai il volo? Una storia vera di persone vere - BergamoNews
A cura di

Automha

Automha

A che ora hai il volo? Una storia vera di persone vere

Franco Togni, imprenditore bergamasco che ha rivoluzionato il panorama intralogistico, racconta la sua vita tra sfide affrontate e successi raggiunti

Sessantaquattro capitoli dedicati al racconto di una storia di grande coraggio, tenacia e impegno, di un uomo che è riuscito a creare le giuste connessioni tra il mondo dell’industria e quello della cultura, tra l’ingegneria e la filosofia, tra i numeri e le parole. E di un’azienda che oggi è leader nel settore intralogistico e dei magazzini automatici. Questi i temi narrati all’interno di A che ora hai il volo?, il libro che ha preso forma dalle testimonianze di Franco Togni, fondatore e Presidente di Automha, raccolte e unite da Sophie Rosti, una giovane ricercatrice, reporter e storyteller appassionata di automazione, a cui si deve l’ideazione e la realizzazione dell’intero progetto editoriale.

Nato nel 1951 a Villa d’Almè, all’età di 15 anni Franco Togni trascorre le proprie giornate lavorando in una grande fabbrica elettromeccanica e le proprie serate a scuola frequentando i corsi serali. Ottenuto il diploma di elettrotecnico, diventa progettista e successivamente entra nell’ufficio tecnico dell’azienda, fino a quando nel 1979 decide di creare una propria impresa volta alla progettazione e alla produzione di sistemi di stoccaggio e di trasporto. Inizialmente situata all’interno di un garage di soli 18 mq, negli anni successivi la piccola realtà cresce focalizzandosi sull’elaborazione di progetti innovativi e all’avanguardia destinati a rivoluzionare il settore industriale. Infatti, è proprio da questi studi che nasce il primo magazzino completamente automatizzato. Rendendosi conto che il futuro del nuovo prodotto avrebbe riguardato soprattutto i mercati esteri, all’età di 50 anni Franco Togni inizia a imparare l’inglese per poter entrare in contatto personalmente con le realtà di altri Paesi.

Automha

Oltre a presentare la storia del Presidente di Automha, il volume si focalizza proprio sulla nascita della società bergamasca e della propria espansione nel mondo. Un racconto che non passa solo attraverso le parole di Franco Togni. Infatti, all’interno di A che ora ha il volo? sono presenti numerose testimonianze di collaboratori e dipendenti che hanno visto la realtà di Azzano San Paolo nascere e svilupparsi, tra cui anche quella di Walter Danne, la mente creativa di tutte le invenzioni. Si aggiungono alla narrazione anche i figli di Franco Togni, Roberta e Gianni, che oggi ricoprono ruoli di rilievo all’interno dell’azienda, rispettivamente General Counsel & CRS Officer, e Vice President. Ad arricchire e rendere ancora più interessante il libro è il capitolo interamente dedicato e scritto dalla macchina che ha dato il via alla realizzazione dei vettori automatici, Autosat, attraverso l’utilizzo di un software di Intelligenza Artificiale auto-caricatosi con contenuti presenti e prelevati direttamente dal web.

Nessun aspetto presente all’interno di A che ora hai il volo? è fittizio o inventato. Infatti, il libro ha avuto fin dall’inizio l’obiettivo di illustrare e raccontare una storia reale e concreta con protagoniste persone esistenti che si sono messe in gioco, affrontando con coraggio e passione le sfide che la vita e il progetto che miravano a realizzare avevano in serbo per loro. Partendo da zero, Franco Togni non solo ha creato Automha, una grande impresa oggi conosciuta in tutto il mondo, ma ha anche portato nel settore industriale e commerciale il magazzino automatico, una rivoluzione di grande portata che ha cambiato e migliorato il lavoro dell’uomo all’interno di fabbriche e stabilimenti. E continuerà anche in futuro.

Acquista il libro A che ora hai il volo? in formato cartaceo e digitale su Amazon al link http://bit.ly/AcheorahaiilvoloAmazon e sullo shop di Pernice Editori http://bit.ly/AcheorahaiilvoloPerniceshop.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI