Quantcast
"Puzza insopportabile per l'impianto di compostaggio a Calcinate, possibile che nessuno intervenga?” - BergamoNews

Lettere

La lettera

“Puzza insopportabile per l’impianto di compostaggio a Calcinate, possibile che nessuno intervenga?”

A nome di alcuni cittadini di Mornico al Serio e Palosco denunciano una situazione, a loro dire fuori controllo, dovuta ad un impianto di compostaggio e chiedono l'intervento delle autorità competenti

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di alcuni cittadini che lamentano un odore insostenibile dovuto ad un impianto di compostaggio nel comune di Calcinate. 

Spettabile redazione di Bergamonews,
siamo dei cittadini dei Comuni di Mornico al Serio e Palosco. Ormai da decine di anni subiamo costantemente l’invasione quotidiana insopportabile di un forte odore sgradevole. Come vedete dalla foto questa massa nera di rifiuti organici putrescibili derivano dall’impianto di compostaggio sito nel Comune di Calcinate.

Chiediamo: chi è che permette questo massivo accumulo alto 25 metri che si stende per un’area di 100 metri per cento?
Come sia possibile che gli enti preposti come Ats, Arpa, Comune di Calcinate e Provincia di Bergamo permettano un accumulo simile di 25.000 metri cubi?
Ci chiediamo se il cumulo fosse più piccolo l’odore sarebbe lo stesso?
A noi sembra un po’ troppo. Davvero troppo.
Stiamo valutando di portare tutto quanto raccolto in questi anni direttamente alla Procura della Repubblica perché ormai siamo veramente stanchi di questa situazione che non cambia mai. In altre province sappiamo per certo che gli impianti che creavano problemi di odore sono stati chiusi. Ma a Calcinate non si capisce perché si perseveri con questa situazione.
Confidiamo che qualcuno degli enti competenti al controllo intervenga per la salute dei cittadini.

Cordiali saluti
Lettera firmata

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI