Quantcast
Capacità amministrativa: vince Reggio Emilia, Bergamo 26esima - BergamoNews
La classifica

Capacità amministrativa: vince Reggio Emilia, Bergamo 26esima

Nel rapporto di Fondazione Etica una valutazione dei 109 Comuni capoluogo di provincia: per la nostra città elementi positivi nel campo della digitalizzazione

Bilancio, Governance, Personale, Servizi, Appalti e Ambiente: è partendo da questi sei parametri che Fondazione Etica ha delineato un quadro della situazione attuale della capacità di amministrazione dei 109 Comuni capoluogo di provincia italiani.

I dati, che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare e comunicare, sono stati rielaborati dalla fondazione no profit che si occupa prevalentemente di innovazione nel sistema pubblico e nelle politiche sociali e che periodicamente valuta le performance dei Comuni e pubblicati dal Corriere della Sera.

Con un punteggio massimo di 100, si può dire che il risultato ottenuto è poco soddisfacente: più della metà delle amministrazioni hanno collezionato punteggi inferiori a 50 e solamente tre, Reggio Emilia (77), Prato (74) e Bologna (73), vanno oltre il 70.

Nella valutazione complessiva Bergamo si ferma a 58, in 26esima posizione, anche se Fondazione Etica sottolinea, tra gli aspetti positivi legati alla digitalizzazione (altro settore analizzato), il fatto che a Palazzo Frizzoni sia stato istituito un ufficio dedicato alla transizione digitale come solo altri 16 Comuni in Italia hanno fatto.

La classifica, spiegano da Fondazione Etica, non vuole comunque essere solo una pagella delle amministrazioni, ma uno strumento utile alle stesse per potersi orientare e gestire al meglio i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI