Quantcast
Mapello, "si è finto senza benzina per farsi dare soldi, occhio alla truffa" - BergamoNews
La denuncia di un lettore

Mapello, “si è finto senza benzina per farsi dare soldi, occhio alla truffa”

Episodi simili segnalati nel Lecchese e nel Comasco: un uomo dice di essere rimasto a secco. Chiede 10-15 euro per rientrare a casa promettendo di rifare una ricarica telefonica di pari valore. Lascia il numero con il proprio WhatsApp, ma poi blocca tutto

Mapello. La chiamano “truffa della benzina”. È già stata segnalata nel Lecchese e nel Comasco. Ora anche in provincia di Bergamo, precisamente a Mapello.

Secondo più testimonianze, un uomo finge di essere rimasto a secco. Chiede soldi per rientrare a casa promettendo di rifare prima possibile una ricarica telefonica di pari valore. Lascia il numero con il proprio WhatsApp, ma solo per inganno e poi blocca tutto. Proprio come ci racconta un lettore.

“Buongiorno, alla rotonda del centro commerciale val San Martino di Ambivere/Mapello ho notato una macchina, ferma con le quattro frecce e un ragazzo che agitava le mani. Pensando ad un guasto mi sono fermato. Il ragazzo mi dice di essere di Colico e di essere senza benzina, senza soldi e senza bancomat. Mi chiede 10/15 euro per fare benzina. Ero diffidente, ma sembrava apposto. Mi ha anche chiamato col cellulare per darmi il suo numero. Calandomi nei suoi panni, ho pensato fosse giusto aiutare. Ma indagando un po’ sul web ho scoperto che è una truffa abbastanza diffusa, che negli ultimi mesi ha interessato i comuni di Brivio, Calco ecc… Non è per i 10 euro, ma non è giusto che ci si approfitti così della buona fede delle persone”.

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI