Quantcast
Green pass, adesso il tampone molecolare vale 72 ore - BergamoNews
Le novità

Green pass, adesso il tampone molecolare vale 72 ore

Approvato il nuovo decreto che estende il certificato verde a tutto il mondo del lavoro - pubblico e privato - a partire dal 15 ottobre e fino al 31 dicembre

Il Consiglio dei ministri ha approvato all’unanimità il nuovo decreto che estende il Green pass a tutto il mondo del lavoro – pubblico e privato – a partire dal 15 ottobre e fino al 31 dicembre. Per essere esentati serve il certificato medico. Molto dure le sanzioni, che arrivano fino alla sospensione dal lavoro e dallo stipendio.

Tra le principali novità, quelle che vede i tamponi molecolari validi per 72 ore mentre i test antigenici (rapidi) per 48. Come ha confermato il ministro della Salute Roberto Speranza, “il governo ha già dato parere favorevole per inserire questo emendamento nel provvedimento in esame alla Camera”, ovvero quello relativo al Green pass.

La conseguenza è che si allungano dunque i tempi della certificazione verde rilasciata dopo un tampone, se è di tipo molecolare. Questo anche perché “il molecolare – ha sottolineato Speranza – richiede un tempo più lungo con un passaggio di laboratorio”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI