Quantcast
Progetti di solidarietà, un crowfounding civico per sostenerli - BergamoNews
La colletta online

Progetti di solidarietà, un crowfounding civico per sostenerli

Un'app per le persone Down, kit sulla natura per le scuole e sostegni per genitori in smart working: ecco le tre idee che si possono finanziare attraverso le piattaforme Bergamo Smart City e Kendoo

Scegliere un progetto dedicato al miglioramento della vita dei cittadini e sostenerlo con una donazione, piccola o grande che sia. È questo l’obiettivo del crowfounding civico, la raccolta fondi alla quale tutti possono aderire con un semplice click sulle piattaforme Bergamo Smart City o Kendoo. La seconda edizione di questa iniziativa è stata presentata martedì 14 settembre all’interno del Download Innovation festival promosso dalla Sorint.lab e i progetti presentati sono tre.

Il primo riguarda un’app dedicata alle persone con sindrome di Down, che consentirà loro di gestire autonomamente il tempo libero, gli appuntamenti con gli amici caricando mappe, orari dei mezzi di trasporto, calendario. Si chiama “Up and out” ed è promossa da Aidp, l’associazione italiana persone down di Bergamo: servono 11.470 euro per realizzarle e verrà finanziata se, entro 45 giorni, le donazioni raggiungeranno il 60 per cento della cifra, mentre l’altro 40 per cento verrà stanziato da Bergamo Smart City.

“Il crowfounding è una strategia per finanziare progetti pubblici con una grande colletta che parte dai cittadini – spiega l’assessore all’Innovazione del Comune di Bergamo Giacomo Angeloni -. Tutti possono presentare dei progetti, sia enti pubblici sia privati, ma per essere accettati devono migliorare la vita delle persone e possono riguardare diversi ambiti: la cultura, all’innovazione, l’inclusione, la scuola. Nel 2019, prima edizione del crowfoundig civico, abbiamo raccolto 80mila euro finanziando cinque progetti. Speriamo di ottenere lo stesso successo anche in questa seconda edizione”.

Il secondo progetto è presentato dall’associazione Amici del museo Caffi e prevede la realizzazione di due kit destinati ai bambini delle scuole per approfondire la conoscenza della natura, dei fossili, della fauna, oltre ad incontri con esperti. La raccolta partirà tra circa 40 giorni, e la cifra prevista è di 10mila euro. Mentre tra due mesi e mezzo online ci sarà “Family smart working”, il progetto di Upperlab del valore di 40mila euro nato dall’esperienza di Matè teatro dedicato ai genitori liberi professionisti per creare uno spazio dove lavorare in smart working e offrire attività artistiche ai bambini dagli 0 ai 3 anni.

A finanziare il crowfounding civico ci sono anche il Comune di Bergamo, la Fondazione Homo, la Fondazione Credito Bergamasco, la Mia e la Bergamo Onoranze Funebri.

 

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI