Quantcast
Angeli in mostra al Papa Giovanni: un atto di riconoscenza per il personale sanitario - BergamoNews
Bergamo

Angeli in mostra al Papa Giovanni: un atto di riconoscenza per il personale sanitario

L’esposizione è un atto di riconoscenza per il personale sanitario che ha tanto combattuto nella guerra al Covid-19 e che ogni giorno continua a salvare vite umane

Bergamo. L’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo è stato uno dei luoghi simbolo della lotta al Covid. Tutto il personale sanitario ha combattuto l’emergenza Coronavirus stando sempre in prima linea: si è adoperato con tanta passione senza risparmiarsi andando oltre lo svolgimento del proprio lavoro quotidiano.

In una situazione terribile e inedita ha dato una grande prova di impegno e professionalità ma anche di umanità fornendo ai pazienti vicinanza, conforto e sostegno oltre all’assistenza e alle cure possibili. Per la dedizione che lo ha contraddistinto anche nei mesi più difficili della pandemia, da più parti, i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario sono stati definiti angeli ed eroi ma prima di tutto sono stati guerrieri che sin dal primo momento hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo anche se oggi, a distanza di tempo, ce lo stiamo dimenticando. Come atto di gratitudine, l’architetto Angelo Mena e sua moglie Federica Bandinelli hanno organizzato uno speciale allestimento della mostra “Angeli, i colori della musica”, che si potrà visitare dal 15 settembre al 15 ottobre in piazza OMS, proprio all’esterno dell’ospedale orobico.

L’esposizione, che verrà inaugurata mercoledì 15 settembre alle 11.30, è composta da 45 sculture di bellissimi angeli dalle dimensioni di 2 metri d’altezza per 3 cm di spessore su base metallica autoportante. Ognuna è stata disegnata dall’architetto Angelo Mena, realizzata in multistrati di okoumè dall’azienda Capoferri Spa e poi affidata all’interpretazione pittorica di altrettanti ragazzi disabili appartenenti a quattro associazioni: la bergamasca InCordata OdV di Grumello del Monte e le bresciane Anfass (Brescia), La Nuvola (Orzinuovi) e Rustico Belfiore (Chiari). In questa occasione, per ragioni territoriali, è presente InCordata di Grumello del Monte.

Le opere in mostra, uniche e originali, potranno anche essere acquistate e il ricavato verrà devoluto interamente alle associazioni.

Il progetto. che ha avuto la sua anteprima in piazza Paolo VI a Brescia nel giugno 2017, successivamente è stato ospitato nei comuni di Orzinuovi, Chiari, Iseo, Grumello del Monte e Palazzolo sull’Oglio, mentre ora arriva al Papa Giovanni.

Ad accompagnare i visitatori, creando la giusta atmosfera per cogliere il messaggio di questa iniziativa, saranno le note di “Angels on Earth — Angeli sulla Terra”, brano sinfonico in tre movimenti composto appositamente per la mostra dal maestro Leonardo Di Lorenzo: sarà la colonna sonora dell’evento e regalerà tante emozioni.

angeli, i colori della musica
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI