Quantcast
Villarreal, dalle serie minori alla vittoria dell'Europa League: l'Atalanta vuole seguirne l'esempio - BergamoNews
Gli avversari

Villarreal, dalle serie minori alla vittoria dell’Europa League: l’Atalanta vuole seguirne l’esempio

La storia della formazione spagnola ha molti punti comuni con quella dei nerazzurri: da quando si è affacciata per la prima volta nella massima serie spagnola a fine anni '90 si è tolta una lunga serie di soddisfazioni in campo europeo

Una lunga storia nelle serie minori, con un deciso salto di qualità a cavallo degli anni 2000 e il successo nella finale di Europa League della scorsa stagione: questo è il Villarreal, prossimo avversario dell‘Atalanta in Champions League, nella partita d’esordio dell’edizione 2021-2022.

Un nome che è diventato noto al grande pubblico nel 2003 quando il Sottomarino giallo (il soprannome della squadra) riuscì nell’impresa di mettersi in bacheca il primo titolo europeo: la Coppa Intertoto.

Un successo che qualifica di diritto il Villarreal alla Coppa Uefa dell’anno successivo: l’esordio è straordinario, con una corsa entusiasmante interrotta solo in semifinale dal Valencia che poi si aggiudicherà il trofeo.

La stagione seguente è quella del secondo titolo europeo in bacheca, un’altra Coppa Intertoto, e dei quarti di finale di Coppa Uefa.

Il vero boom nel 2005, con uno storico terzo posto in campionato e conseguente qualificazione in Champions League.

Come successo all’Atalanta, l’esordio nella maggior competizione europea per club coincide con una cavalcata trionfale addirittura fino alla semifinale: dopo aver eliminato i Glasgow Rangers negli ottavi e l’Inter nei quarti, il Villarreal va vicino all’impresa anche contro l’Arsenal ma viene condannato da un rigore fallito dalla sua stella, l’argentino Riquelme.

Nel 2007-2008 il miglior piazzamento nel campionato spagnolo, con un secondo posto alle spalle del Real Madrid: nella Champions League dell’anno seguente è ancora l’Arsenal il giustiziere del Sottomarino giallo, questa volta ai quarti di finale.

Altra semifinale europea (di Europa League) nel 2010-2011, prima dell’improvviso declino che riporterà la squadra in Serie B: la risalita è altrettanto rapida e nel 2015-2016 solo il Liverpool in semifinale fermerà la corsa in Europa League.

La lunga militanza europea del Villarreal è stata poi coronata nel maggio di quest’anno con il successo in Europa League ai calci di rigore, ai danni del Manchester United, poi quasi bissato in finale di Supercoppa contro il Chelsea (sconfitti ai rigori).

Storia e successi di una squadra che rappresenta una città, Vila-Real, di poco più di 50mila abitanti: le similitudini con Bergamo e l’Atalanta sono molte, i nerazzurri si augurano di iniziare all’ex Madrigal (oggi Stadio della Ceramica) un percorso europeo così ricco di soddisfazioni.

 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI