Quantcast
Lucchini Tool Steel e FA.RO. uniti nella vendita degli acciai per utensili in Italia ed Europa - BergamoNews
La fusione

Lucchini Tool Steel e FA.RO. uniti nella vendita degli acciai per utensili in Italia ed Europa

Lucchini FA.RO. opererà dai suoi tre attuali siti industriali di Suisio, Pozzo d’Adda (Milano) e Padova

Lucchini Tool Steel, distributore di acciai per utensili del Gruppo Lucchini RS e FA.RO ACCIAI, uno dei principali distributori di acciaio per utensili a livello europeo, verranno fuse per dar vita ad una nuova società denominata Lucchini FA.RO..

Combinando le quote di mercato e i punti di forza delle due precedenti entità, Lucchini FA.RO. si propone come leader nel settore della vendita di acciai di qualità per utensili, destinati alla
realizzazione di stampi per la plastica, pressofusione, estrusione e stampaggio a caldo, divenendo uno dei più importanti centri servizio europei del settore, finalizzato a seguire sempre meglio la vasta clientela nazionale ed europea.

Lucchini FA.RO. opererà dai suoi tre attuali siti industriali di Pozzo d’Adda (Milano), Suisio (Bergamo) e Padova con circa 70 collaboratori, aree produttive di oltre 20.000 metri quadrati, 60 segatrici automatiche e carroponti fino a 50 tonnellate. La nuova società potrà contare su un fatturato combinato di oltre 50 milioni di euro su base 2021.

La logica strategica di questa operazione si basa sul ruolo di Lucchini RS come primario produttore europeo integrato di acciai per utensili, dotato dell’intera filiera del processo produttivo: dall’acciaieria alle forge di Lovere (BG) e di Cividate Camuno (BS), alla ricerca e sviluppo dei materiali, ai trattamenti termici e collaudi, fino alla vendita ed all’assistenza post-vendita garantendo così l’intero ciclo del prodotto venduto. Dall’altra parte FA.RO Acciai rappresenta da decenni un riferimento indiscusso nella vendita e distribuzione di acciai per utensili, integrandosi perfettamente nel progetto di sviluppo complessivo.

La pluriennale esperienza e la lunga tradizione nel settore dei due gruppi, garantiscono alla Lucchini FA.RO. di diventare uno dei distributori europei più importanti, per le elevate caratteristiche di qualità, tempestività e flessibilità ed una qualificata assistenza tecnica.

La nuova Lucchini FA.RO. svilupperà ulteriormente la propria presenza oltre i confini nazionali, avvalendosi di una rete di collaboratori di primario livello in sinergia con il network internazionale del Gruppo Lucchini RS.

Lucchini RS Group

Opera attraverso la Divisione Ferroviaria e la Divisione Forgiati e Fusi. In questa ultima Divisione sarà inserita Lucchini FA.RO..

Nel 2020 il Gruppo ha raggiunto ricavi consolidati per 404 milioni di euro.
Il Gruppo è presente industrialmente e commercialmente in tutta Europa, Cina, Sud Africa, Stati Uniti e India con società controllate o collegate.
Il Gruppo impiega complessivamente 2.500 collaboratori.

Lucchini Tool Steel

Controllata al 100% dal gruppo Lucchini RS è stata avviata nel 2017 dopo dall’acquisizione del ramo d’azienda della Euras di Desio, società con esperienza in lavorazioni meccaniche,vendita e distribuzione di acciai per utensili.

La società è attiva nella distribuzione di acciai per stampi per vari settori tra cui: automotive, elettrodomestici casalinghi, elettronica, lenti, ottica, alimenti, imballaggi, medicale e aerospaziale.

Nel 2020 ha generato ricavi per 12 milioni di euro.

Conta attualmente 27 addetti.
FA.RO Acciai

Fondata nel 1984 dalla Famiglia Valsasina, FA.RO Acciai è sempre stata riconosciuta sul mercato come eccellenza nella distribuzione di blocchi acciaio tagliati a misura per la costruzione di stampi per materie plastiche, per attrezzature di pressocolata di leghe di alluminio e per la forgiatura dei metalli a caldo.

La società nel susseguirsi degli anni ha seguito attentamente lo sviluppo tecnologico dell’industria degli stampi e delle sue esigenze, investendo in macchinari di taglio all’avanguardia e assumendo e formando personale specializzato in questo settore.

Nel 2020 ha generato ricavi per 35 milioni di euro.

Conta attualmente 43 collaboratori.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI