Quantcast
Leonardo Boff, uno dei padri della teologia della liberazione, si racconta a Molte Fedi - BergamoNews
L'iniziativa

Leonardo Boff, uno dei padri della teologia della liberazione, si racconta a Molte Fedi

L'appuntamento è mercoledì 15 settembre sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube della rassegna

Bergamo. Leonardo Boff, uno dei padri della teologia della liberazione, si racconterà a Molte Fedi sotto lo stesso cielo mercoledì 15 settembre alle 20.45 sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale Youtube della rassegna. Frate minore francescano per quasi trent’anni, Leonardo Boff, 82 anni, scrittore e saggista, vive con la compagna Marcia e sei figli adottivi in una riserva ecologica a Petropolis, in Brasile. Da sempre coltiva la sua ricerca teologica per promuovere un’intelligenza della fede al servizio del popolo di Dio e dei diritti umani.

“Leonardo Boff già nel 1995 ha iniziato a coniugare la teologia della liberazione con la causa della Madre Terra, a tal punto che oggi ama definirsi ‘ecoteologo’ – dichiara Daniele Rocchetti, ideatore della rassegna -. Nei suoi ultimi scritti, Leonardo denuncia con la forza che lo caratterizza che l’ecologia integrale e la teologia della liberazione iniziano da un grido: la supplica della Terra, aggredita dal tipo di crescita immateriale illimitata, e l’urlo dei poveri economici, delle classi sfruttate, delle culture umiliate. L’incontro di mercoledì sarà un particolare osservatorio su una parte di mondo inedita: Boff ci racconterà alcuni intrecci della sua storia, ci illustrerà i suoi lavori sul nesso costante tra teologia e ambiente, mostrerà i nodi cruciali del sinodo sull’Amazzonia, rifletterà sulle encicliche di papa Francesco e sul suo pontificato. Insomma una narrazione di ampio respiro e che non mancherà di provocare le nostre coscienze e il nostro panorama socio-politico”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI