Quantcast
Al via percorso post diploma per diventare Account Manager - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Fondazione Maddalena di Canossa

La novità

Al via percorso post diploma per diventare Account Manager

Fondazione Maddalena di Canossa, in collaborazione con l’Istituto G. Falcone di Palazzolo sull’Oglio, ha l’obiettivo di formare 20 tecnici in grado di gestire i sistemi contabili attraverso l’uso di software innovativi

Nel mondo odierno, il Management Accountig è una funzione fondamentale che fornisce le informazioni economiche e finanziarie utili al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Nello specifico si occupa dell’identificazione, misurazione, analisi e interpretazione delle informazioni contabili, in modo tale che i dati possano essere resi fruibili ai manager d’azienda per compiere scelte di mercato pionieristiche.

Fondazione Maddalena di Canossa, in collaborazione con l’Istituto G. Falcone di Palazzolo sull’Oglio, ha l’obiettivo di formare 20 tecnici in grado di gestire i sistemi contabili attraverso l’uso di software innovativi, di dare una visione integrata dei dati economici, finanziari, commerciali, e di produzione dell’azienda, e di sovraintendere al business intelligence e ai BIG DATA, oltre ad avere consapevolezza dell’importanza dei sistemi di cyber e ICT security, con cui fornire l’elaborazione dettagliata degli elementi basilari per i decision-makers.

Il TECNICO IN MANAGEMENT ACCOUNTING & CORPORATE STRATEGY 4.0. si differenzia da quella tradizionale poiché non si limita ad essere un amministrativo, ma è in grado di contribuire alla programmazione e al controllo efficace dei processi aziendali, supportando con analisi di dati e statistiche, le valutazioni delle prestazioni, non solo da un punto di vista economico e di performance, dei diversi comparti aziendali.

I temi trattati tra aula e stage

– DIRITTO DEL LAVORO e DIRITTO COMMERCIALE
– AMMINISTRAZIONE, CONTABILITA’ E BUDGETING
– MANAGEMENT ACCOUNTING & CORPORATE STRATEGY
– ANALYTICS & BIG DATA: la centralità dei dati per le strategie 4.0
– DIGITAL & TECH PER L’AZIENDA 4.0
– PEOPLE MANAGEMENT E NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI
– INNOVAZIONE E NUOVI STRUMENTI DI BUSINESS: CIRCULAR ECONOMY E SOSTENIBILITA’ POST COVID -19
– MAKING YOUR BUSINESS – modulo in lingua inglese
– TECNICAL AND BUSINESS ENGLISH – modulo in lingua inglese
– SOFT SKILLS 4.0
– SICUREZZA E SALUTE – COVID 19

Completano il Percorso le 500 ore di stage, svolte all’interno di aziende partner, selezionate insieme al singolo allievo all’interno di un percorso di orientamento personalizzato. Tale attività vuole essere uno strumento per inserire poi lo studente direttamente nel mondo del lavoro.

I partner di progetto

La rete dei partner vede la presenza di 14 membri, che già da tempo fanno rete tra loro, sia in campo formativo che di orientamento, con focus geografico sul territorio tra Bergamo e Brescia. Sul versante educational l’I.S. GIOVANNI FALCONE, capofila di progetto, con ventennale esperienza nei percorsi quinquiennali nel settore tecnico amministrativo, formazione professionale dei servizi commerciali, e ente accreditato per percorsi IeFP (Istruzione e Formazione Professionale); l’I.S.LORENZO LOTTO di Trescore Balneario; IMIBERG SOC. COOP. A R.L. scuola paritaria di Bergamo, Università telematica di Firenze IUL, che eroga corsi di laurea,master, di perfezionamento nel settore giuridico economico con specializzazione in management e mercati internazionali, comunicazione innovativa multimediale digitale, scienze e tecniche psicologiche delle risorse umane, master in amministrazione finanza e controllo di gestione, digital marketing e social media, gestione e strategie di impresa, management ecnomics leadership e digital skills; FONDAZIONE MADDALENA DI CANOSSA, accreditato IeFP con percorsi che eroga nelle sue scuole di Caravaggio (BG) e Rodengo Saiano (BS). Sul versante aziende la rete è costituita da società di servizi operanti nel settore di riferimento, e studi commerciali che operano sul versante contabile, fiscale e tributario a supporto delle strategie aziendali (TECNO PLUS SRL, B QUADRO SRL, MUSATI SERVICE SRL,STUDIO RIDOLI, , STUDIO DOTT. ZAMBELLI ELISABETTA, STUDIO MT MINGARDI CLAUDIA SRL); consulenti del lavoro anche in ambito HR (BIANCHI LUCA, Studio AGOSTI dottoressa MARIAGRAZIA); completa il parternariato con la sua esperienza nel comparto digital e big data e 4.0 ,un’azienda di servizi con esperienza ventennale che si occupa di assistenza informatica e cybersecurity, servizi di managed, progettazione e sviluppo di infrastrutture virtuali (NETisON MANAGEMENT SERVICE PROVIDER).

I requisiti di accesso

Per poter accedere ad un corso IFTS è necessario essere domiciliati o residenti in Regione Lombardia, avere massimo 29 anni ed essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

– diploma di istruzione secondaria superiore
– diploma professionale di Tecnico (4° anno dei percorsi di istruzione e formazione professionale), tenendo conto della correlazione tra il diploma stesso e la specializzazione IFTS scelta.

L’accesso è consentito anche a coloro che sono in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, nonché a coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI